Pomeriggi Letterari

Pomeriggi Letterari

I pomeriggi  letterari sono momenti fondamentali di incontro, una valida alternativa ad un dibattito culturale ormai disperso nella rete nonché un momento di promozione , di educazione e di invito alla lettura.

Intendono favorire l’avvicinamento alla lettura e la fruizione dello spazio dell’Associazione come strumento di inclusione sociale e spazio pubblico destinato  a garantire un equo accesso ai libri, alla conoscenza e all’informazione.

 

GLI APPUNTAMENTI 

 

13 Gennaio 2017 - “Amori e amore” Come si è trasformato il parlare d’amore    

IO, CLARENCE  di Adelmo Togliani

All’inizio del 2012 è stato pubblicato dalla Società Editrice Montecovello nella collana Teatro il libro Io, Clarence, da cui deriva l’omonima commedia noir teatrale da lui scritta, diretta e interpretata,  finalista al X Premio Enrico Maria Salerno e già portata in scena con largo consenso di pubblico e di critica nel 2008, e successivamente in cartellone al Teatro di Roma nel 2009.

Attingendo dalle commedie pulp di Quentin Tarantino con un linguaggio fedele allo slang delle periferie romane, il libro racconta di Clarence, un ragazzo di 30 anni, e una scene queen sedicenne della quale non si conoscerà mai il nome, due personalità chiuse  nel proprio ego, che ingigantiscono i loro problemi.

Pur entrando in contatto con situazioni estreme come la Morte e il Delitto, svilupperanno beghe sul terreno del quotidiano, rintuzzandosi su doveri e ruoli, sulla loro vita, gli “amorazzi” e il difficile rapporto con i genitori.

 

20 Gennaio 2017 - LA STORIA E I SUOI DRAMMI  -  Il Giorno  Del Ricordo

Lorenzo Salimbeni - SUL CIGLIO DELLA FOIBA  - Storie e vicende dell'italianità

Il volume tratta le vicende che hanno caratterizzato il confine orientale d’Italia partendo dall’epoca immediatamente precedente all’Unità d’Italia arrivando ai fatti, ben più tragici e sanguinosi, della II Guerra mondiale ed il periodo immediatamente successivo con gli eccidi compiuti da titini ai danni degli italiani accusati di essere collusi con il Fascismo e degli stessi partigiani bianchi che avevano preso parte alla lotta contro la Repubblica sociale.

Le storie narrate dall’autore partono da lontano e interessano coloro che nel corso di un secolo vennero chiamati “italiani d’Austria”, irredentisti, patrioti, fascisti.

Il volume, che raccoglie interventi tenuti dall’autore nel corso di conferenze e convegni, articoli pubblicati su riviste specializzate e quotidiani on-line e diverso materiale inedito, appare molto ricco di date e nomi, come si conviene alla ricerca storica, permettendo anche al lettore meno preparato di leggere il libro senza difficoltà nel comprendere le vicende narrate e i protagonisti di quelle vicende.

 

27 Gennaio 2017 -  LA NARRATIVA CONTEMPORANEA E LA SHOA

27 Gennaio - Giornata della Memoria

Un giorno nato per ricordare le vittime dell'Olocausto e, soprattutto, per interrogarsi sul perché della Shoah e della discriminazione dell'uomo contro altri uomini.

A cura di Emanuele Merlino.

 

REQUISITI RICHIESTI

 

L'ammissione al corso non richiede esperienze formative precedenti o competenze pregresse. I partecipanti devono avere un'età compresa tra 14 e 35 anni.

 

INFORMAZIONI UTILI

 

Quando: 13 - 20 - 27 GENNAIO 2017 - dalle ore 16:00 alle ore 18:00

Dove: ASI CIAO ROMA - CONTAINER - Comunità Giovanile - Via Aldo Balma, 28 A/B - 00155 Roma

 

Per partecipare ai laboratori: 346 5300644 oppure scrivere a container@asiciaoroma.it 

 

Presentazione Libri
Gennaio 11, 2017