Appuntamenti

Auguri di Buona Pasqua

 

 


 

PASQUETTA A SACROFANO

SACROFANO, AL BORGO MEDIEVALE 
UNA GIORNATA DI FESTA CON IMMAGINI, PAROLE E CIBI DELLA COMUNITÀ SACROFANESE

"Sacrofano…Tradizioni in Cammino" – 21 aprile – orario 10:00/20:00
Sacrofano – Borgo Medievale, Piazza Armando Diaz

Il 21 aprile si terrà a Sacrofano, delizioso comune a 19 km dalla Capitale, la prima edizione della manifestazione “Sacrofano…Tradizioni in Cammino”, una mostra fotografica che ripercorre un secolo di storia cittadina, raccontando la vita e le memorie di Sacrofano dell’ultimo secolo.

La manifestazione è organizzata dall’Associazione di Promozione Sociale ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma, dal Comitato Cittadino Tradizioni in Cammino e dall’Associazione Teoremi.net, ed è patrocinata dalla Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio, dall’Ente Parco di Veio e dal Comune di Sacrofano.

Lo spirito dell’evento è quello di ricostruire la storia locale: il suggestivo Borgo Medievale accoglierà il materiale fotografico e letterario che racconta proprio la vita di questo borgo – luogo originario dove nasce un’ accogliente e generosa comunità.

L’obiettivo è quello di rivivere un’epoca indimenticata, testimonianza di radici profonde sia nei ricordi tramandati sia nel dialetto.

Oltre alla mostra fotografica saranno realizzati dei momenti di lettura e racconto con aneddoti, poesie e leggende comprese tra la fine dell’800 e gli anni ’60.

La giornata terminerà con un momento molto poetico che emozionerà i visitatori e gli abitanti Sacrofanesi: nella della piazzetta del Borgo Medievale si potranno ascoltare alcune letture delle poesie di Amerigo Maiorchini (personaggio storico del paese).

Per l’occasione sarà inoltre pubblicato un libricino, chiamato dal poeta “Le Pastinache, dove sono raccolti alcuni poemi e che sarà messo a disposizione dei visitatori della mostra.

Fotografie, letteratura contadina, degustazione della tipica pizza di Pasqua e cibi genuini locali presso le trattorie presenti nel Borgo: si potrà respirare tutto questo, unito al calore contadino, passeggiando tra i vicoli di Sacrofano.


Vi aspettiamo numerosi!!!

 



 

PRESENTAZIONE LIBRO ROMA IN SCENA

Siamo lieti di invitatrVi alla presentazione del libro

ROMA IN SCENA
UNA VISIONE COMUNITARIA PER LA CULTURA IN ITALIA

di Federico Mollicone

Palombi Editore

Mercoledì 9 aprile ore 18
Salone d’Onore di Palazzo Braschi
Piazza di San Pantaleo, 10 (Corso Vittorio Emanuele) - Roma


interverranno:

Prof. Michele Rak • Giampaolo Rossi Editorialista

Giorgia Meloni Deputato • Umberto Marroni Deputato • Pietro Folena Imprenditore culturale • Fabio Rampelli Deputato e altri rappresentanti della scena culturale • Coordina Veronica D’Agostino

 

R.S.V.P. si prega di confermare la partecipazione Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. • 339 42.11.135

 


 

TEATRO PICCOLO ELISEO

ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma Vi informa che

dal 16 al 19 aprile sarà in scena

al Piccolo Eliseo Patroni Griffi lo spettacolo

TUTTO DIPENDE DA ME (..... O QUASI)

di Gianni Quinto e Marco Rea, regia di Paola Tiziana Cruciani, musiche originali M° Andrea Tosi

 

Orari:

dal martedì al sabato ore 20.45

domenica ore 17.00

 

 


Per info e biglietti:

06.488214 - 06.48872222

www.vivatiket.it/index.php?nvpg[evento]&id_evento=1255943

 

 

 


 

APPUNTAMENTO DI PRIMAVERA 12 aprile

ASI CIAO è lieta di invitarvi alla Festa di Primavera al parco Colle Oppio

IL PROGRAMMA

Tutte le iniziative iniziano alle ore 10 per tutta la giornata

Corso di gladiatori per bambini e laboratori didattici
(Gruppo Storico Romano)

Degustazione prodotti a Km0
(Kibo)

Laboratorio didattico sul riciclo e sensibilizzazione ambiente
(Fare Verde Roma)

Ginnastica per anziani, ginnastica per gestanti e post-partum, seminario sulla corretta alimentazione, difesa personale per le donne, corso di ju jitsu, promozione sportiva
(Opes Italia)

Visita guidata all'interno dell'area archeologica del parco di Colle Oppio, ore 10:30
(Castellum)

Animazione per bambini
(RomAntica)

Mostra fotografica "Era il Rione Monti"
(Maurizio Di Veroli)

Allenamento ed esibizione pugilistica, kick boxing e judo
(palestra Audace)

Corso di giocoleria e saltimbanchi, stand librario
(AsiCiao)

Presentazione e corso introduttivo della protezione civile per adulti e bambini
(Modavi)

ore 12

Dibattito sulla valorizzazione, la tutela e l'utilizzo dei beni culturali con: Scurria, De Priamo, Mollicone, Staccioli, Bari

ore 13

area pic nic per le famiglie

 

--->  link evento  <---

 

 


 

L'EREDITA' - 3/4 MAGGIO TEATRO ALDO FABRIZI (MORLUPO)

ASI CIAO è lieta di invitavi allo spettacolo

Sabato 3 Maggio 2014 ore 21:00
Domenica 4 Maggio 2014 ore 18:00
L’EREDITÀ
della Compagnia del Tranello
Ingresso: libero - Tessera stagione teatrale: euro 5,00

 

Cosa può sconvolgere di più l' esistenza di una grossa somma di denaro? Ma si sà non è tutto oro quello che luccica: così un ragazzo, dopo aver ereditato una fortuna si ritrova a combattere tra amici scrocconi e due cugini ricomparsi all' improvviso. In questa cornice si svolge l' esilarante commedia " L'Eredità" che tra colpi di scena e gag faranno divertire, ma anche riflettere un po', il pubblico. La commedia è scritta ed interpretata dalla Compagnia " Dietro le Quinte", compagnia di Giovani talenti che opera da tempo nel territorio di Roma.

Per info:
Teatro Comunale di Morlupo Aldo Fabrizi
Via del Mattatoio, 58 - 00067 Morlupo (RM)
Tel. 06.69303742 - 340.7684534  |   www.teatroaldofabrizi.it

 

 


 

 

I seminario yoga pratico

ASI CIAO informa che il Centro Libellula Morlupo organizza il

I Seminario yoga pratico intensivo
sabato 12 aprile dalle ore 16 alle 19
La colonna vertebrale la montagna sacra che sorregge il corpo

seminario yoga pratico intensivo  sulla colonna vertebrale, docente Carla Ciangola (Amrit), massimo 8 partecipanti.

Il dolore alla schiena è una sintomatologie tra le più diffuse oggi. Le cause vanno ricercate nella sedentarietà e nelle posture scorrette, soprattutto sul posto di lavoro ma anche nelle immancabili prove emotive e psicologiche cui la vita ci sottopone.
La validità della pratica yoga consiste nel ridare centralità e armonia al corpo e ai suoi movimenti al fine di assumere attraverso le asana (gli esercizi tipici della tradizione yoga) una buona integrazione tra le qualità del corpo e della mente.
Nella cosmologia Hindu la colonna vertebrale viene chiamata Merudanda e il paragone sta ad indicare che come il monte Meru, dimora del dio Shiva, è l’asse del mondo, così la colonna vertebrale, la montagna sacra, sorregge il nostro corpo.

La docente:
Pratica la disciplina yoga dal 1989. Allieva di Corrado Pensa, Pratica la Meditazione Vipassana dal 1991 Collabora con la Comunità Terapeutica Reverìe di Capena sperimentando la pratica yoga su soggetti affetti da disagio psichico. A febbraio 2009 fonda una nuova associazione, l’Associazione Parinama e cambia sede, collaborando con altri insegnanti e ampliando le possibilità di diffondere lo yoga nella pratica e nella teoria. A giugno 2013 completa la formazione presso Etudes et trasmission du yoga, Clàude Marechal e AYCO, Accademia Yoga di Consapevolezza, quadriennio: asana, pranayama, canto vedico, yoga sutra, filosofia yoga, meditazione Vipassana, con attestato Mindfullness. Da gennaio 2014 fa parte del gruppo docenti della nuova formazione AYCO.

 

per info e prenotazione
tel. 06 98267808, mob. 333 2045759

c.libellula.m@gmail.com

sito internet Libellula
---> link evento su facebook <---



 

Concerti Aprile Arte del Suonare

ASI CIAO Vi invita con piacere ai seguenti concerti organizzati per il mese di aprile dall'Associazione Arte del Suonare


4 Aprile
Sala Trastevere via della Paglia 43 Roma
Giulio Menichelli e David Oltra
violino e viola
Musiche di Fuchs e Mozart
Ingresso 15 euro Ridotti 10 euro Bambini entro i 10 anni gratuito
Per info e prenotazioni 347-0804603

13 Aprile CHIESA DI S. PASSERA RM ore 18.00
Recital per violino solo
Musiche di Bach Ysaye Paganini e Milstein

19 Aprile AUDITORIUM NIEMEYER-RAVELLO
Concerto con al European Musicians' Youth Orchestra
diretta dal M° Paolo Olmi ore 19

21 Aprile BASILICA DI S.APOLLINARE NUOVO-RAVENNA
Concerto con al European Musicians' Youth Orchestra
diretta dal M° Paolo Olmi ore 18

26 Aprile Oasi degli Artisti ore 20.30 via Aniene 5 Sant'Angelo Romano
con un programma per violino solo
Musiche di Bach Prokofiev Ysaye e Milstein
Serata che si può completare con la cena su prenotazione entro il 24 Aprile.
Concerto 15 euro, Concerto+ Cena 25 euro, Bambini entro i 10 anni gratuito
Per info e prenotazioni 347-0804603

 

link evento su fb

 


 

ARTI TERAPIE INTEGRATE - MASTER

Il Boschetto di Pan comunica che

Sono aperte le iscrizioni al MASTER ANNUALE in ARTI TERAPIE INTEGRATE propedeutico ai Corsi Triennali BASE e di SPECIALIZZAZIONE Con rilascio di Attestato di frequenza

iscrizioni entro il 31/03/3014

Contributo annuale: € 700,00 (rateizzabili)

Inizio del Master: 1° Maggio 2014

Durata del corso: 1 anno, propedeutico al biennio specialistico nei Corsi di Base o di Specializzazione

Monte orario complessivo: 200 ore

suddivise tra 64 ore di Laboratori pratici nelle 4 aree delle Arti Terapie, in 86 ore di teoria e 50 ore di esercitazioni e verifiche

Sono inoltre a disposizione presso la sede di Roma attività di approfondimento teorico, gruppi di ascolto e creatività, riunioni Tutor-allievi e colloqui con i Tutor a titolo gratuito per gli allievi

Calendario dei laboratori

  • 10-11 maggio- - Zone di ombra, corpi sonori tra gesto e danza- Simona Zaccagno
  • 7-8 giugno - Il carattere psicocorporeo : persona, ruolo e personaggio- Sandra Pierpaoli
  • 6-7 settembre- -Innovazione e trasformazione in ATPP- Marilù Carnesi
  • 20-21 settembre- La Musicoterapia tra Mente, Corpo e Riabilitazione- Daniele Salesi

 

Il Corso ha durata dal 1° maggio al 31 dicembre

Al termine, sarà possibile scegliere se proseguire nel biennio specialistico, o per l’Attestato o per il Diploma di Specializzazione , o se richiedere il rilascio del titolo stabilito di Attestato di Frequenza al Master.

Per informazioni: 339/4936633
APS IL BOSCHETTO DI PAN
Scuola Art.eD.O. di Roma
Tel. e Fax 064740514
www.ilboschettodipan.it

 



 

Festa della Comunità Giovanile

Venerdì 28 Marzo, dalle 20 in poi, la Comunità Giovanile vi aspetta
per una serata all’ insegna del divertimento e dello stare insieme!

Cena a buffet con delitto! Chi sarà stato? Premio alla squadra che indovinerà MOVENTE, MANDANTE ed ESECUTORE!

inoltre…
…Karaoke;
Giochi da tavolo;
Ping-pong e biliardino;

partecipazione libera, POSTI LIMITATI!
inviate una mail di conferma entro e non oltre Mercoledì 26 alle 18.

segui l’evento su FB

Per info:

www.comunitagiovanileroma.it

 

 

 


 

LABORATORI TEATRALI

Selezioni per partecipazione ai laboratori di teatro curati da Antonio Giuliani presso il Centro Culturale Gabriella Ferri


La selezione per la partecipazione ai laboratori avverrà tramite provini.

I requisiti per la partecipazione ai provini sono:
• età compresa tra i 18 ed i 35 anni compiuti;
• prenotazione presso lo 060608 entro il 3 aprile ore 18:00 lasciando i seguenti dati: nome; cognome; telefono, email e indicazione del giorno di preferenza per il provino: 7 aprile o 8 aprile.

I provini si terranno nei seguenti orari: 7 aprile dalle ore 9.30 alle ore 18.30; 8 aprile dalle ore 9.30 alle ore 16.00.

E' necessario presentarsi alle audizioni con un testo a piacimento (non necessariamente comico), della durata massima di 3/5 minuti e muniti di curriculum vitae, documento di identità e due/tre foto recenti.

I provini si terranno presso il Centro Culturale “Gabriella Ferri” di Roma, sito in Via Galantara 7 (zona Tiburtina - Portonaccio, L.go Beltramelli). 

Il laboratorio sarà rivolto a tutti coloro che abbiano un’età compresa tra i 18 e i 35 anni.

Per i candidati che supereranno il provino, la partecipazione al laboratorio sarà totalmente gratuita ed inizierà il 5 maggio.


Il laboratorio potrà accogliere massimo 25 partecipanti.


per info:
www.centriculturali.roma.it

 



 

 

Spettacolo Teatrale

AREA5
Associazione Culturale

presenta

LA RIDICOLA NOTTE DI P.
dramma contemporaneo a colori

 

di 
Marco Berardi
musiche originali Stefano Marcucci
scene e costumi Luisa Nisco
regia Federico Vigorito

 

con
Luca Biagini - Marco Zannoni - Alessandra Raichi - Paolo Gattini

 

 

 

dal
13 al 15 Marzo ore 21:00
16 Marzo ore 17:00

TEATRO DELLA VISITAZIONE Via dei Crispolti 142 ( TIBURTINA)

biglietto unico 12 €


per info : 339 1288135 - 329 0738356
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


 

 

 

Progetto V.I.P.

ASI CIAO è lieta di invitarVi mercoledì 12 marzo alle ore 18,30 presso il Centro Culturale San Basilio Aldo Fabrizi alla presentazione del laboratorio di video partecipato. “V.I.P.” (Video Involves Peripheries).

Il progetto - finanziato e promosso da “Gioventù in azione” e l’”Agenzia Nazionale per i giovani” - rappresenta un’occasione per coinvolgere i giovani tra i 15 e i 20 anni e stimolare creatività e fantasia attraverso l’uso diretto della telecamera.

In questa prima giornata verrà spiegato il progetto con alcune proiezioni realizzate da Angelo Loy, professionista di riferimento del laboratorio, e si raccoglieranno le adesioni. La partecipazione al laboratorio è completamente gratuita ma ha un numero di partecipanti massimo di 10-20 persone per questo è importante partecipare alla presentazione e affrettarsi nell’iscrizione.

San Basilio è V.I.P.! Durante il laboratorio i protagonisti saranno i giovani di San Basilio, chiamati a raccontare in prima persona il proprio quartiere per scoprire e far conoscere le periferie al di là della cronaca dei quotidiani.

Nel quartiere con il più alto tasso di abbandono scolastico a Roma (San Basilio raggiunge quasi il 20%) il progetto ha l’obiettivo di stimolare, attraverso lo strumento del video partecipato, la creatività e lo spirito imprenditoriale dei ragazzi per dare loro un’opportunità di scoperta e di crescita. Sperimentato per la prima volta in Canada nel 1969, il video partecipato ha dimostrato infatti di essere uno strumento efficace che permette a un gruppo o una comunità ai margini di reagire attivamente ai problemi, superandoli proprio attraverso la loro rappresentazione.

Il gruppo informale che si è unito e ha ideato il progetto è composto da cinque ragazzi e ragazze sotto i 30 anni che lavorano nell’ambito della comunicazione. Per sottolineare la loro volontà di illuminare le zone in ombra di Roma, Il gruppo ha scelto come nome Backlight (Controluce, in inglese).

Per restare sempre aggiornato è possibile visitare la pagina Facebook: https://www.facebook.com/VideoInvolvesPeripheries

Per informazioni, scrivere a:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.



 

Festa di carnevale

ASI CIAO presenta:

FESTA DI CARNEVALE
alla Ludoteca La Molla Magica
sabato 1 marzo dalle ore 16,30

 

 

La Ludoteca La Molla Magica si trova a Roma in zona Prenestina-Casilina.
E' situata in una confortevole struttura (realizzata seguendo tutti gli standard di sicurezza richiesti) che possiede caratteristiche molto flessibili che si adattano perfettamente ad ogni situazione; sono privilegiati spazi aperti con giardino interno attrezzato.

La Molla Magica è uno spazio ludico-ricreativo rivolto all'infanzia ed alle famiglie, in un'area attrezzatissima e colorata. Lo spazio è stato creato per valorizzare l'apprendimento, la socializzazione, l'affettività e i talenti personali dei bambini.

 

 

 


Per info:
La Molla Magica \ Tel 06.23267181

 

 

 

 

 

 

 


 

INVITO A TEATRO

 

 

ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma è lieta di invitarVi

allo spettacolo teatrale


L'AMORE QUANDO C'ERA

tratto dal romanzo di Chiara Gamberale

Regia di Pascal La Delfa

 

dal 6 al 23 Febbraio presso l'ACCENTO TEATRO

via G. Bianchi 12a (Testaccio) Roma

 

 

Per info:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.accentoteatro.it

Tel. 06/57289812

 


 

 

invito ludoteca

ASI CIAO Coord. Prov. di Roma è lieta di invitarVi all'evento organizzato per tutti bambini

all'interno della ludoteca LA MOLLA MAGICA:

un pomeriggio con PEPPA PIG!!!


L'appuntamento è per sabato 25 gennaio


Per info:

www.lamollamagica.com

 


 

ASPETTANDO IL NATALE

La ludoteca LA MOLLA MAGICA e l'ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma,

invitano tutti i bambini e le loro famiglie a partecipare all'evento:

 

Aspettando il Natale

che si terrà lunedì 23 dicembre 2013

presso la ludoteca "LA MOLLA MAGICA"

Via del fringuello, 123 Roma


Programma:

ore 9.30 Accoglienza bambini

ore 10.00-11.30 Creazioni natalizie, Musica e Giochi

ore 11.30-12.30 Arriva Babbo Natale!!!

 

La Prenotazione è OBBLIGATORIA

e il costo è di 7 euro a bambino

 

Per info e prenotazioni:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Tel 06.23267181

 


 

AUGURI DA TUTTI NOI!

Cogliamo l'occasione per comunicare che la segreteria dell’ASI CIAO Coord. Prov. di Roma rimarrà chiusa per le festività natalizie dal 24 dicembre 2013 al 1 gennaio 2014.

 

I nostri più sinceri auguri di

un sereno Natale ed un felice Anno Nuovo a Voi e alle Vostre famiglie!

 

 


 

CINEMA IN MUSICA

In occasione della manifestazione “Musei in Musica 2013”,

l’ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma presenta l’evento

Cinema in Musica

Lo spazio scelto è il Centro Culturale San Basilio Aldo Fabrizi (Via Corinaldo, Roma) e il concerto sarà realizzato

il 7 dicembre dalle ore 21.00

con ingresso gratuito.


Insieme percorreremo epoche cinematografiche diverse attraverso l'ascolto di famose colonne sonore, proposte dal vivo, di celebri film, quali: "Colazione da Tiffany", "Pulp Fiction", "Il Mago di Oz" e musiche tratte dai film di Fellini.

La manifestazione è promossa da Roma Capitale - Sovrintendenza Capitolina e Dipartimento Cultura. Organizzazione a cura di Zétema Progetto Cultura.

 

Per info:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

FANTASIA RISORGIMENTALE

L'Associazione Culturale NOVA AMADEUS, in occasione della manifestazione "Musei in musica 2013" è lieta di invitarVi al concerto


FANTASIA RISORGIMENTALE


il giorno 7 dicembre alle ore 20.30

presso il Museo Carlo Bilotti - Viale Fiorello la Guardia (Villa Borghese) con ingresso gratuito.

Durante il concerto verranno eseguiti brani tratti dalle opere dei nostri grandi compositori Verdi, Rossini e Bellini.


Nova Amadeus Trio

I violino: Giusi Petti

II violino: Eugenio Falanga

Violoncello: Marcello Salvatori

 

Per info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 



 

FIERA DEL LIBRO MORLUPO

In occasione della XXI edizione della FIERA DEL LIBRO  “MORLUPO”,  l’ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma è  lieta di invitarVi all’evento che si terrà nei  giorni 6-7-8 e 13-14-15 dicembre presso la Biblioteca Civica di Morlupo in  piazza Armando Diaz,14.

La FIERA DEL LIBRO  “MORLUPO” è un evento gratuito e imperdibile. Anche quest’anno si è cercato di toccare vari livelli di  interesse come la presentazione di libri impegnati dal punto di vista sociale, racconti personali, laboratorio di bambini,  letture di poesie e conferenze di arte.

La kermesse terminerà con uno spettacolo teatrale, contenitore di tutti i saperi.

La FIERA DEL LIBRO favorisce: l’innalzamento del livello artistico e dell’offerta culturale; la formazione di nuovo pubblico;   l’incontro, soprattutto dei giovani con i nuovi linguaggi e la multidisciplinarietà ; la promozione delle eccellenze del territorio.

 

Per info:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.fieradellibromorlupo.it


 


 

GEORGE FRIEDRICH HANDEL "MESSIAH"

L' ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma e l'Associazione NOVA AMADEUS

sono liete di invitarVi


domenica 8 Dicembre ore 20.30

presso la Chiesa Metodista in Via XX Settembre


al concerto


MESSIAH di George Friedrich Handel

Selezione per soli, coro e orchestra


Soprano Marina Di Marco

Mezzo Soprano Cecilia Alegi

Tenore Flaviano Bianchi

Basso Mauro Utzeri

Coro Ruggero Giovannelli

Orchestra Nova Amadeus

Direttore Claudio Maria Micheli



Per i soci Asi Ciao è prevista la riduzione sul costo del biglietto previa conferma della  presenza, anche tramite e-mail all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 

 

 

 


 


 

ALLA SCOPERTA DEL BOSCO

Vivere il Parco di Veio, partecipando a percorsi di visita guidati del territorio destinati a tutta la famiglia, è l'opportunità che l'ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma e l'Associazione Teoremi.net darà a chi vorrà approfittarne.

L'appuntamento è per Sabato 16 Novembre alle ore 10.30 presso il punto di incontro in  Via Pineto 4 a Sacrofano.

Il percorso, che va da via Fratini al Fosso della Mola, è una bellissima e affascinante passeggiata nel bosco, adatta a grandi e piccini, in un ambiente naturale e tradizionale tra i più suggestivi del territorio, ricco di un passato che rischia di essere dimenticato.

E' un'iniziativa realizzata con il patrocinio del Parco di Veio.

Il costo del biglietto è di euro 10,00, bambini euro 5,00, ed è comprensivo di pranzo al sacco con panini.

La prenotazione è obbligatoria.

 


Per info e prenotazioni:

Tel. 06.45438002

Mob. 392.899561 / 366.7414104

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


 

 

ACCADEMIA TOGLIANI

Sono aperte le iscrizioni all' Anno Accademico 2013 - 2014 del Corso di Formazione Professionale per ATTORI.

Ultimi 3 posti!!! Vieni ad iscriverti in Via Nomentana 1018 - 00137 - Roma.


 


Le nostre materie sono:

Recitazione - Improvvisazione Cinematografica - Canto - Dizione - Doppiaggio

Camera Casting - Movimento del Corpo - Script Lab - Storia del Cinema

Action Performer - Elementi di Regia - Critica Cinematografica - Storia della Fiction


 

Per Info e Prenotazioni

347.1704428

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.accademiatogliani.it

 


 

 

Le Quattro Stagioni di Vivaldi

L'ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma è lieta di invitarVi

domenica, 27 ottobre 2013, ore 18:30

e

domenica, 3 novembre 2013, ore 18.30

Chiesa Evangelica Valdese, Roma

 

al Concerto

Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi

Per Violino, orchestra d'archi e cembalo

 

 


Lisa Green, violino 
Laura Simionato, direttore 
Orchestra Nova Amadeus

 

 

 

Il programma può essere soggetto a variazioni

 

 

 

 

Per i soci ASI CIAO è prevista la riduzione sul costo del biglietto previa conferma della presenza, anche tramiti e-mail all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 

 

 

 

 




 

III CONVEGNO SULLE ARTITERAPIE

L'Associazione di Promozione Sociale Il Boschetto di Pan, Scuola Art. eD.O. di Roma e Delegazione Regionale Art. eD.O. del Lazio, organizza il Convegno "IL GIOCO LA SFIDA LA CREAZIONE, LE ARTI TERAPIE E IL MONDO GIOVANILE",

che si svolgerà a Roma sabato 16 novembre 2013, dalle ore 9.30 alle ore 16.30,

con il patrocinio dell' Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze, presso la Biblioteca Appia, in Via La Spezia 21.

Biblioteche di Roma, in qualità di Ente ospitante, aprirà il Convegno con un saluto istituzionale, che sarà seguito dall'intervento del Direttore dell'Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze Massimo Canu "SERVIZI SULLE TOSSICODIPENDENZE ED ESITI" .

Il Convegno, attraverso gli interventi dei Docenti della Scuola di Arti Terapie di Roma, intende mettere in luce tanto l'aspetto ludico quanto l'aspetto volto all'espressione di sé, allo sviluppo del potenziale creativo e al cambiamento, insiti nelle Arti Terapie, e l'importanza di un simile approccio nei confronti del mondo giovanile.

Nel pomeriggio sono previsti tre laboratori esperienziali, uno di Musicoterapia e Danzaterapia, l'altro dedicato all'immagine e uno dedicato alla Drammateatroterapia, integrato all'aspetto della relazione e dell'ascolto attraverso un approccio corporeo e di counseling biosistemico.

Durante il Convegno sarà allestita una mostra degli allievi della scuola Arti Terapie di Roma.

 

 

Per iscriversi alla mattinata e/o a uno dei laboratori proposti è necessario inviare una mail con nome, cognome e recapito telefonico a:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

indicando l'eventuale laboratorio prescelto

 


 

LABORATORI L'ALBERO DELLA VITA

L'Albero della Vita presenta i laboratori: Corso di lingua inglese e Fiabe dal mondo.


CORSO DI  INGLESE PER BAMBINI

Per i bambini dai 18 mesi ai 6 anni.

L'approccio ludico/didattico vedrà i più piccoli alle prese con giochi e libri in lingua. I genitori verranno costantemente informati attraverso dei riepiloghi del vocabolario trattato in classe e a fine anno potranno assistere ad una sorprendente rappresentazione.

Per i bambini dai 3 anni ai 10 anni.


LABORATORIO FIABE DAL MONDO

In un contesto sempre più multiculturale il corso "Fiabe dal Mondo" nasce dall'esigenza di avvicinare i più piccoli ad usi e costumi lontani dai nostri. Durante il modulo i bambini potranno ballare, cantare e giocare, con giocattoli, libri e materiali provenienti da altre parti del mondo. A fine anno verranno scelti alcuni testi e messi in scena a chiusura del corso.

Le iscrizioni sono aperte da giovedì 3 ottobre 2013.

 

 

 

Per info:

Associazione L'Albero della Vita:

334.2824685 - 331.8396760 e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


 

APERITIVO POETICO

L' Associazione PoEtica - FONDO LIBRARIO DI POESIA CONTEMPORANEA

con il patrocinio delle Biblioteche di Roma

presenta


Aperitivo PoEtico

venerdì 4 ottobre alle ore 18

presso il Centro Libellula, via San Michele, 8 Morlupo

 

INGRESSO LIBERO

 

per info:
ASSOCIAZIONE PoEtica
Fondo Librario di Poesia Contemporanea
facebook  https://www.facebook.com/AssCulPoEtica
sito http://associazionepoetica.com/
info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.




 

Torna Atreju

Atreju 2013

Dall’ 11 al 15 settembre di quest’anno si svolgerà la sedicesima edizione di Atreju.

La manifestazione è, come da tradizione, ricavata all’interno del Parco del Celio, all’ombra del Colosseo ed è suddivisa in zone diverse destinate ad ospitare le conferenze, gli spettacoli serali, i ristoranti, gli stand culturali e sociali.

Atreju è infatti molte cose insieme: dibattiti politici, manifestazioni culturali, spettacoli di musica e teatro, iniziative di solidarietà. Un’occasione unica per analizzare l’attualità e per proporre soluzioni alle grandi questioni nazionali.

A calcare la scena di Atreju, sono stati in passato i più grandi nomi della politica italiana: Silvio Berlusconi, Pierluigi Bersani, Piero Fassino, Franco Marini, Gianfranco Fini, Marcello Pera, Roberto Maroni, Enrico Giovannini, Pierferdinando Casini, Gianni Alemanno, Walter Veltroni, Massimo D’Alema, Angelino Alfano, Nichi Vendola, Giulio Tremonti, Ignazio Marino, Luciano Violante e più volte l’attuale premier Enrico Letta.

Grandi giornalisti come: Bruno Vespa, Lucia Annunziata, Enrico Mentana, Luca Telese, Gian Antonio Stella, Tony Capuozzo.

Protagonisti dello spettacolo come: Raoul Bova, Oreste Lionello, Mario Biondi, Max Pezzali, Katia Ricciarelli.

Esponenti del mondo sindacale: Sergio Cofferati, Raffaele Bonanni, Luigi Angeletti.

Del mondo sportivo: Margherita Granbassi, Federica Pellegrini, Clemente Russo.

Le voci più autorevoli della Chiesa italiana come Mons. Ruini, Mons. Sgreccia e Mons. Fisichella, e del Terzo settore come Vauro portavoce di Emergency, Polo Beni, presidente nazionale Arci, Fulco Pratesi fondatore WWF Italia.

Atreju rappresenta un'occasione importante di confronto pubblico e l'ASI CIAO anche quest'anno non poteva mancare.

 

Vi aspettiamo quindi da mercoledì in via San Gregorio (Colosseo, Roma) dalle ore 18.00!

 

per info:
Atreju.tv

Programma manifestazione

 


 

Chiusura estiva


Si informa che l'ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma resterà chiuso dal 5 agosto al 1° settembre.

Le attività riprenderanno lunedì 2 settembre.

Auguriamo a tutti buone vacanze!

 

 

 

 

 



 

ALL'OMBRA DEL COLOSSEO 2013



 

Acquista i tuoi biglietti on-line cliccando qui www.allombradelcolosseo.it

Infoline: 347 2474458

 

 

 

 

Per questa nuova stagione 2013 tutte le persone che presenteranno presso il botteghino della manifestazione la tessera ASI CIAO, avranno diritto ad un biglietto ridotto, piuttosto che a tariffa intera, per sé e per il proprio accompagnatore per assistere a tutti gli spettacoli di cabaret in programma.

 

 

 


 

NEMMENO DI STRISCIO


Un impegno globale contro le droghe. Queste le intenzioni dell’Onu che nel 1987 ha istituito la Giornata mondiale contro l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti da celebrarsi il 26 giugno di ogni anno.

Modavi Onlus, Asi Ciao e Opes Italia rinnovano il loro impegno contro le droghe lanciando, in occasione della Giornata mondiale per la lotta alla droga, la campagna ‘Nemmeno di striscio’.

“L’uso di sostanze, oggi, continua a rappresentare un’emergenza nazionale spesso sottovalutata, nonostante le statistiche continuino a rivelare dati allarmanti. Definizioni fuorvianti ed immagini errate hanno collaborato a costruire una diffusa idea di “non dannosità”, “leggerezza” o addirittura normalità dell’uso di sostanze stupefacenti, con conseguenze drammatiche sulle giovani generazioni, che hanno sviluppato una percezione del pericolo completamente avulsa dalla realtà. Il nostro impegno per contrastare questa tendenza si rinnova, quest’anno, con una campagna che coinvolgerà organizzazioni, enti locali o persone fisiche, diventando il più capillare e condivisa e celebrata da tutti, diventando un momento di impegno collettivo”. È quanto dichiarano le associazioni organizzatrici.

Per aderire a “Nemmeno di striscio”, si può compilare il modulo di adesione pubblicato sul portale della campagna www.26giugno.it con una descrizione dell’iniziativa che si intende realizzare: un piccolo evento sportivo, musicale o culturale, un’iniziativa che possa offrire ai giovani attività alternative all’uso di droga, ma anche informazione e prevenzione. A seguito della valutazione positiva da parte degli organizzatori sarà inviato il logo della campagna, il materiale informativo e i gadget che dovranno essere distribuiti durante lo svolgimento dell’evento locale.

Sul portale e attraverso i social network saranno pubblicizzati tutti gli eventi organizzati in occasione della giornata mondiale contro la droga. Dal 17 al 26 Giugno tutti potranno sostenere la campagna e potranno anche inviare le proprie foto delle iniziative promosse a livello locale.

scarica il comunicato


 

 

 

Poetry Slam - Torneo di Poesia

Associazione PoEtica
presenta


I poetry slam T o r n e o d i p o e s i a
domenica 16 giugno 2013
dalle 15.00 alle 21.00
Centro Libellula Via San Michele, 8 00067 Morlupo Roma


L’Associazione PoEtica, sede del Fondo Librario di Poesia, promuove una giornata dedicata ai poeti, ai giovani e alla comunità organizzando un Torneo di Poesia, con iscrizione gratuita, rivolto a tutti coloro che intendono la scrittura in versi come veicolo di autentica condivisione.

Come sottolinea la dottoressa Rita Martani che collabora alla realizzazione del progetto e alla sua diffusione presso le scuole e centri culturali del territorio “la poesia è una forma d’arte che attinge dall’animo umano i suoi sensi e non sensi, le sue emozioni, le fantastiche immagini mentali come prodotti preziosi del subconscio. Il processo creativo, plasma l’espressione poetica ed è capace di portare in superficie il simbolismo soggettivo e quello oggettivo culturale appartenente agli archetipi. La poesia diviene un mezzo egregio per esprimere una sostanziale capacità umana, cioè la funzione simbolica che da modo di realizzare una relazione tra il sensibile e il sovrasensibile, tra il razionale e l’irrazionale, divenendo così una forma di comunicazione sociale come espressione

dell’intelligenza umana astrattiva e dello psichismo umano”.

Nell’ambito, l’inaugurazione della mostra fotografica “Morlupo amore mio …” di Giuseppe Scala che vuole ulteriormente sottolineare come l’arte, in questo caso la poesia, la fotografia e la musica, possano diventare esse stesse, tanto un luogo di riconoscimento per una comunità quanto, un’occasione di incontro tra cultura e società.

Sono previsti intermezzi musicali, tra cui la partecipazione di Luca Miti. Band e musicisti interessati a partecipare potranno candidarsi contattando questo indirizzo e-mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o telefonando al 333 2045759.

Sarà realizzato in seguito un e-Book recante una scelta di testi tra quelli partecipanti al Torneo. L’e-Book sarà scaricabile gratuitamente dal sito dell’Associazione PoEtica.

Il regolamento:
1. Le iscrizioni, gratuite, sono aperte da giovedì 2 maggio 2013 al 16 giugno (salvo raggiungimento del numero massimo di partecipanti).  
2. Per iscriversi è sufficiente inviare un e-mail a  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. con oggetto “Primo Poetry slam” inserendo nome, cognome, data di nascita, numero di telefono e indirizzo e-mail. L’associazione invierà in risposta un numero d’iscrizione che sarà quello identificativo della performance il 16 giugno.
3. La lunghezza massima del testo che il poeta dovrà leggere nell’ambito della performance è di 100 versi.
4. Il poeta iscritto dovrà presentarsi alle 14.30 del giorno della competizione esibendo l’e-mail di conferma


I premi:
dell’iscrizione ricevuta dall’associazione. Pena l’esclusione.
5. La giuria valuterà con un punteggio da 5 a 10 ogni performance. Il vincitore sarà proclamato sulla base del conteggio effettuato pubblicamente al termine di tutte le performance.
6. Non inviare poesie via e-mail

I classificato: Opera d’arte offerta da Dargo artworks per un valore di 100 euro. II classificato: 3 libri di poesia offerti da PoEtica per un valore di 60 euro. III classificato: iscrizione per un anno 2013/14 all’Associazione PoEtica. E’ previsto un premio speciale per i poeti under 16.


Per ulteriori info:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. – mob. 333 2045759



 

InCANTIAMO ROMA

La musica come strumento di lotta alle dipendenze, l’arte delle note come importante fattore sociale ed aggregativo: è questo lo spirito con cui nasce “InCANTIAMO ROMA” il primo concorso musicale per solisti e band emergenti con l’obiettivo di promuovere la cultura del benessere.

La manifestazione, organizzata dalla Comunità Giovanile, servizio erogato dall’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze e realizzato da A.S.I. C.I.A.O. e A.C.L.I. Provinciali di Roma, è riservata ai giovani di età compresa tra i 14 e i 35 anni, residenti sul territorio di Roma Capitale. I cantanti e i gruppi musicale dovranno presentare brani inediti o cover con arrangiamenti originali, i cui testi, rigorosamente in lingua italiana, risultino espressione di stili di vita sani e trasmettano messaggi positivi, finalizzati alla prevenzione dell’uso di sostanze stupefacenti e dei comportamenti a rischio. La competizione, dunque, vuole proporsi come vetrina destinata ai giovani che possono esibirsi sul palcoscenico della Comunità Giovanile, esprimendo in questa maniera la loro creatività musicale ed artistica.

Il concorso è un esempio dei provvedimenti e interventi proposti dall’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze, attraverso la realizzazione del “Nuovo Quadro dei Servizi Cittadino”, che ha permesso di realizzare sul territorio di Roma Capitale una serie di servizi innovativi, con particolare attenzione rivolta ai giovani, investendo nella prevenzione, con l’obiettivo di scongiurare il primo contatto tra i ragazzi e le sostanze stupefacenti. Tali interventi sono il frutto di una strategia mirata che, nel corso del triennio 2009 – 2011, ha portato ad una positiva serie di successi nella lotta alla tossicodipendenza in ambito capitolino.

La partecipazione al concorso è libera e gratuita e prevede l’iscrizione che permette di poter accedere alla selezione della fase iniziale, che consente di accedere alla fase finale ovvero la gara musicale, nella serata conclusiva dell’evento, alla presenza di una giuria scelta che, al termine della competizione, premierà i primi classificati.

Al vincitore della categoria “brani inediti” spetterà una sessione di n.8 ore in sala di registrazione, finalizzata all’incisione di una demo professionale; agli altri classificati saranno destinati attestati di merito e buoni acquisto spendibili presso alcuni negozi di musica.

PER PARTECIPARE:

-  il Regolamento del concorso “InCantiamo Roma” qui;

-  per effettuare l’iscrizione alla fase iniziale, scarica la scheda.


 



 

LEGENDARIUM

L'eredità di J.R.R. Tolkien a 40 anni dalla morte


Il 2 settembre 2013 correrà il quarantennale della morte di J.R.R. Tolkien. La figura dello scrittore inglese nato in Sudafrica, che tutti conosciamo principalmente per aver scritto il capolavoro del genere fantasy “Il Signore degli Anelli”, ha generato un dibattito sulla “paternità politica” dei suoi scritti che dagli anni ’60 si trascina a tutt’oggi.

Dal  suo lavoro emerge una visione del mondo dove il Bene e il Male si contrappongono secondo i canoni della Tradizione, soprattutto di stampo cattolico: ”Il Signore degli Anelli è fondamentalmente un'opera religiosa e cattolica; all'inizio non ne ero consapevole, lo sono diventato durante la correzione".
Dalle sue opere, quindi, emergono concetti e una visione del mondo che propongono al lettore la possibilità di divenire attore nel cambiamento piuttosto che subire passivamente gli eventi che porterebbero alla fine di ciò che conosce.
Nel Signore degli Anelli troviamo una forte corrispondenza tra una serie di personaggi e le attitudini di un certo uomo comune: lo Hobbit, in cui ci identifichiamo quando assistiamo passivamente al volgere degli eventi fin che non ci riguardano o ci crollano addosso, racchiude tutti quei piccoli vizi e fastidiosi egoismi che sovente ci caratterizzano, ma rappresenta anche la forza enorme e lo spirito di abnegazione di cui siamo capaci nell’affrontare le avversità anche in difesa della nostra Comunità.
Che cosa rimane oggi del messaggio tolkienano? Si può applicare in una Società dove l’individuo si è appiattito su se stesso?
Presso il Centro Culturale Elsa Morante sito in Piazzale Elsa Morante a Roma, L'associazione culturale LO HOBBIT allestirà una mostra in collaborazione con la Società Tolkienana Italiana che vedrà quadri e memorabilia dedicati al Signore degli Anelli e alle opere di Tolkien. La mostra sarà ospitata presso il Centro Elsa Morante per la durata di 15 giorni e inizierà il 7 giugno 2013.

La mostra, che vedrà più di 20 opere esposte, sarà un occasione per far conoscere le opere di Tolkien al di là della eco prodotta dalla filmografia di Peter Jackson.
Il lancio della mostra avverrà attraverso un convegno/dibattito sul tema “L’eredità di J.R.R.Tolkien a 40 anni dalla morte” che vedrà come ospiti e relatori:


Francesco Antonelli – Presidente Biblioteche di Roma
Alessandro Voglino – Direttore Biblioteche di Roma
On. Marco Scurria – Europarlamentare PPE – Presidente Commissione Cultura
Roberto Genovesi – Scrittore e saggista
Fabio Verardo - Vicepresidente Società Tolkieniana Italiana
Giampaolo Rossi - Editorialista de Il Tempo


A chiusura dell’evento, nella giornata finale sarà proiettato il primo film della trilogia del regista Peter Jackson su “Lo Hobbit” dal titolo “Lo Hobbit – un viaggio inaspettato”, in attesa dell’uscita del secondo capitolo della saga.


Centro Elsa Morante - piazza Elsa Morante, Roma


Per informazioni
Tel. 06.50512953
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Info 060608 dalle 9.00 alle 21.00

 


 

NOTTE DEI MUSEI

ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma
presenta


Il fumetto come rappresentazione della storia, dell'immaginario, della realtà

 

Sabato 18 maggio torna a Roma “La Notte dei Musei”, la straordinaria iniziativa ad accesso libero e gratuito, con musei e spazi culturali aperti al pubblico in orario serale e con tanti eventi tra arte, musica, danza, teatro, cinema, letture, visite guidate

L'evento, ad accesso libero e gratuito che dal 2005 si svolge in contemporanea in tutta Europa, giunge nella Capitale per il quinto anno consecutivo, con musei e spazi culturali aperti al pubblico in orario serale e con tanti eventi tra arte, musica, danza, teatro, cinema, letture, visite guidate. Una imperdibile “no-stop” di 6 ore, tra cultura e divertimento, che solo nel 2012 ha visto a Roma una partecipazione di 250.000 persone.

La notte del 18 maggio saranno aperti straordinariamente e gratuitamente, dalle ore 20 fino alle 2 di notte, 100 spazi espositivi e culturali,  tra musei civici, musei statali, spazi privati, biblioteche comunali, accademie e  istituzioni culturali straniere, istituti e le case di cultura, siti archeologici della città. Sarà possibile visitare gratuitamente oltre 30 mostre ospitate dai musei interessati, ed assistere a concerti e iniziative, per un totale di circa 200 eventi.

L'ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma è lieta di invitarVi all'evento che si terrà presso la Biblioteca Enzo Tortora - Via N. Zabaglia, 27 a partire dalle ore 20:00


Il fumetto come rappresentazione della storia, dell'immaginario, della realtà: dal Risorgimento a Street Idols passando per Diabolik

 

Buona serata con la Cultura!

 

 

 

 

 


 

NOTTE DEI MUSEI 18 MAGGIO

Torna "La Notte dei Musei"

Roma Capitale aderisce nuovamente all'appuntamento con LA NOTTE DEI MUSEI che si svolge con successo un tutta Europa e quest'anno coinvolgerà oltre 3.000 musei di 40 paesi europei.

Sabato 18 Maggio musei statali, musei civici, musei privati, biblioteche, accademie, università, palazzi storici e istituti di cultura saranno aperti gratuitamente dalle 20.00 alle 2.00 per ospitare concerti, spettacoli, conferenze e performance.
Il programma completo degli eventi è disponibile su www.museiincomuneroma.it

 

 

Buona Serata con la Cultura!



 

 

PRESENTAZIONE LIBRO: ROMA FA SCUOLA

ASI CIAO è lieta di invitare la S.V. a partecipare venerdì 10 maggio p.v. alle ore 15.30 presso l'Auditorium dell'Ara Pacis - Via di Ripetta n. 190 alla presentazione del libro "ROMA FA SCUOLA" a cura di Laura Marsilio, Palombi Editore


 


 

FAVOLESCION

la Compagnia DIVIETO d’AFFISSIONE
presenta
da mercoledì 10 a domenica 14 aprile

FAVOLESCION

un musical da favola
di Quattrocchi & Cattivelli
regia di Franco Tuba
musiche originali di Valerio Gallo Curcio


in o.a. Ugo Dorato, Laura Pacini, Irene Romalli, Dino Galdì, Antonio Perelli, Mattia Lattanzi, Francesca Rinciari, Lavinia Fiorani, Simona Monti, Stefano Dilauro, Alfonso Di Vito, Stefania Zuccari, Teresa Luongo, Chiara Alivernini, Stefano Franceschi e con Francesca Rossi, Alessandro Caporossi, Gianni e Matilde Zucchini, Sofia Verdile
scenografie di Alessandro Chiesa e Sergio Dolzi
coreografie di Giorgia Massaro e Gennaro Iaccarino
assistente alle coreografie: Lavinia Fiorani
costumi: Francesca Rinciari
assistente alla regia: Daniele Ciprari
tecnico audio: Valerio Caporossi
direttore di scena: Erminia Monteleone

Forse non tutti sanno cosa succede
quando si racconta una favola. Noi sì…
“Favolescion” è una commedia con musiche ispirata al Regno delle Favole, dove i personaggi delle fiabe vivono la loro vita quotidiana "normale" (chiacchiere, gelosie, amori, litigi, ecc.). Il loro "lavoro" consiste appunto nel recitare il proprio personaggio quando arriva una "chiamata" dalla Terra e la loro favola deve essere messa "scena". Ma il Regno rischia di scomparire molto presto. Per colpa della televisione. Oggi, purtroppo, le favole non le racconta quasi più nessuno. I bambini vengono "parcheggiati" ore ed ore davanti alla tivù, mentre Cenerentola e compagni passano lunghe giornate in ozio in attesa di qualche sporadica chiamata. Il Re delle Favole è molto preoccupato: orchi, maghi, streghe e fate vivono solo grazie all'energia sprigionata dalle persone che credono nelle favole. E se nessuno le racconta più...

Che fare? Il Re delle Favole ha un'idea: corre sulla Terra ad ingaggiare Massimo Utile, un brillante manager noto per aver salvato dal fallimento centinaia di aziende in crisi.
La commedia ha più livelli di lettura e piace sia ai grandi che ai bambini.

INFO & PRENOTAZIONI:
Tel. 339 3194815 - email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.divietodaffissione.it

Biglietti in vendita anche online sul sito del teatro Brancaccio www.teatrobrancaccio.it
o presso il botteghino del Teatro aperto lun./dom. h. 10.00-19.00 Tel. 06 8068723

BIGLIETTI:
giorni feriali (da mercoledì a venerdì): intero euro 12 - ridotto 10 euro
festivi e prefestivi (sabato e domenica): intero euro 15 - ridotto 12 euro

Orario spettacoli:
da mercoledì a sabato ore 21.15  - domenica ore 17
durata: 1 ora e 40 minuti – due atti

IL BRANCACCINO è il ridotto del Teatro Brancaccio di Via Merulana, ed è facilmente raggiungibile sia con i mezzi pubblici data la vicinanza con la stazione Termini (la fermata Metro A più vicina è Vittorio Emanuele) che in auto con discrete possibilità di parcheggio in zona.


BRANCACCINO
www.teatrobrancaccio.it
Via Mecenate 2 –
Tel. 06 80687231

 



 

 

FESTA DELLA PECORA

 

 


 

 

CONCERTO 7 APRILE - CHIESA VALDESE

 


 

Auguri

 

 


 

 

“Street Idols” il primo reality comics

Arriva il primo reality comics, si chiama Street Idols, edito da Fare Sociale, nuova serie di fumetti e novità editoriale in questo settore. L’ambientazione è tutta romana in un clima decisamente street in cui si raccontano le storie di un gruppo di ragazzi tra i 15 e 20 anni le cui vicende s’intrecciano con pezzi di città, tra tendenze, passioni, sogni e ribellismo. La presentazione del fumetto avverrà giovedì 14 marzo, ore 11.00, presso il centro culturale Aldo Fabrizi a San Basilio, vi Corinaldo angolo via Treja.
Free press e interamente a colori sarà in distribuzione entro fine mese, Street Idols non è il fumetto delle grandi produzioni ma officina per giovani talenti e laboratorio di nuove idee. L’intento del progetto è duplice, affidarsi a balloon e strisce colorate è un modo diverso non solo per raccontare nuove storie ma anche per lanciare messaggi positivi attraverso un prodotto di qualità.
“Riportare i ragazzi al centro del dibattito culturale giovanile, loro stessi protagonisti del proprio futuro” - ci tiene a sottolineare l’editrice Simona Zarablapresidente di Fare Sociale. “Nessuna retorica della cartolina – prosegue Zarabla - e ogni storia sarà in presa diretta, puntiamo a entrare nella carne viva dei nostri personaggi, degli antieroi senza calzamaglia e superpoteri. Siamo convinti che si possono avere grandi responsabilità anche senza essere supereroi. Saranno semplicemente loro stessi, ragazzi dalle umanissime debolezze, che cadono e si rialzano. Un reality comics con t-shirtsneakers in giro per la città – ha concluso la giovane editrice - non per grattacieli ma nelle periferie, non a salvare la Terra ma impegnati a lottare ogni giorno per il proprio futuro. Questa è la vera scommessa”.

Al centro del fumetto Diego “er mischia”, diciannovenne, ripetente e rugbista con un passato che non se ne vuole andare. Se lealtà e coraggio faranno di lui un personaggio scomodo, a condannarlo saranno i tipi alla Rullo, sempre pronti a eccedere e trasgredire, gli stessi modi di fare che porteranno Ania, ragazzina dalla bellezza dolce e fragile ad allontanarsi da quel fratello così diverso e detestabile per poi avvicinarsi, innamorandosene, a Diego. Attorno a queste figure emergono altri personaggi, Falco, un tipo gelido, scaltro e arrivista, dalla vita apparentemente regolare ma dai contenuti decisamente borderline. Missi, ventenne, eroina del fumetto, una storia al femminile tra fascino e peccato, a tratti immorale rivelerà in superficie la sua inaspettata profondità.

Fanno da sfondo il centro di Roma e i colori della periferia, con le sue tonalità, tinte e sfumature che si mescolano fino a tratteggiare tutte le realtà di una società giovanile in continua evoluzione e in estrema contraddizione con le generazioni precedenti. Diego “er mischia” e Rullo, due espressioni di una città a più facce, prismatica, profili che si contrappongono e si integrano, talvolta fino a sfiorarsi, volti di una periferia stanca di essere indagata e giudicata, ma desiderosa, nella sua ingovernabilità, solo di farsi raccontare e rappresentare.

La strada e il suo scenario, sceneggiati con attenzione e particolari da Emanuele Merlino e magistralmente disegnati da Vincenzo Mercogliano, tra graffitismo, street dance, palla ovale e skateboard. Molti i partner che hanno sposato il progetto, la Scuola Internazionale di Comics, da cui proprio Mercogliano è uscito, con la Federazione Italiana Rugby, l’Associazione Walls e l’Accademia Italiana del Videogioco.
“Fango e Cicatrici” è il titolo del numero 0, evocativo di vecchie ruggini ma con uno sguardo rivolto al futuro, c’è il campo da rugby di Corviale, il ricordo dell’amico Carlos e l’inizio del 6 Nazioni.
“Con grande piacere abbiamo deciso di partecipare al fumetto Street Idols, un progetto rivolto al sociale e che tra le diverse tematiche mette al centro anche il nostro sport, a conferma di come il rugby può essere percepito sia come modello di riferimento sportivo che come stile di vita sano” – ha dichiarato Pier Luigi Bernabò, responsabile Grandi Eventi della Federazione Italiana Rugby.

Il linguaggio è di frontiera, ispirato a storie di vita vissuta, in cui emergono determinanti i temi di rilevanza sociale ma anche eccessi, senza censure e senza filtri. In quest’ottica Street Idols aspira a mostrare lo stato delle cose, e come in una a true story che si rispetti, siamo certi, farà dividere e riflettere.

Ed ecco appunto la novità assoluta, l’idea del reality comics. Gli utenti, attraverso un apposito form che troveranno sul sito www.streetidols.it, “la mia storia in 30 righe”, potranno scrivere e raccontare la propria storia e diventare i veri protagonisti del fumetto. Il protagonista della storia più interessante, scelto da un’apposita giuria, sarà disegnato ed interagirà con i protagonisti di Street Idols. Il ruolo del personaggio sarà deciso e scritto dallo sceneggiatore in accordo con i ragazzi.

Il numero zero di Street Idols è dedicato a Franco Urru, uno dei fumettisti italiani più apprezzati anche a livello internazionale, al cui nome sono legate le serie di Buffy l’ammazzavampiri e Spike, scomparso prematuramente qualche mese fa. Quasi fosse un passaggio del testimone, inizialmente proprio Urru avrebbe dovuto lanciare la prima serie del fumetto, oggi abilmente disegnata da Vincenzo Mercogliano.
“Come disegnatore di fumetti sono abituato a creare universi straordinari, con protagonisti eccezionali e avventure ai limiti del possibile, Street Idols invece mi ha dato la possibilità di ritrarre un mondo reale, alla portata di tutti, in cui i personaggi non sono diversi da ciascuno di noi e affrontano le proprie piccole grandi sfide con impeto, cuore e passione, in questa straordinaria avventura che è la vita di ogni giorno” – ha precisato il disegnatore del fumetto Vincenzo Mercogliano.

“La matita di Vincenzo è formazione, novità, estro ed ogni talento non sarebbe tale se non fosse figlio di una stella e queste tavole hanno vissuto l’auspicio di Franco Urru - ha commentato Dino Caterini, direttore Scuola Internazionale di Comics. “Ritengo Street Idols - ha aggiunto Caterini - un prodotto coraggioso nelle intenzioni, ruffiano nelle illustrazioni, educativo nel messaggio. Sono convinto che in ogni storia c’è qualcosa di vero e di vissuto, per questo l’idea di fare di un’illustrazione un reality comics la trovo geniale”.
Sono previste, legate alla serie di fumetti, anche delle campagne sociali per sensibilizzare i più giovani su alcuni temi e aspetti del mondo giovanile, perché è possibile come dice Simona Zarabla “essere strumento in più per riflettere sui valori della vita e riscrivere quella pagina per cui si fa del cattivo un eroe, con modelli di riferimento ispirati e modellati, il più delle volte, esclusivamente su personaggi cattivi o spietati”.

I personaggi

Diego “er mischia”

Diciannovenne, rugbista, liceale ripetente, dopo aver subito prepotenze decide di cambiare aria, ma il passato lo rincorre e gli presenta il conto. Tipo profondo e affascinante, ama la solitudine, è selettivo. Non fuma: c’ha provato ma gli fa schifo, beve di rado.

Ania
Profilo da ragazza ingenua, buona e piuttosto allegra, dal viso tondo di fanciulla e delicati lineamenti. Intelligente, tenace, educata e studiosa. E’ bravissima nelle materie letterarie e le sue composizioni sono le migliori della scuola. Una volta scrisse una lettera d’amore a Diego “er mischia”, senza però firmarla. Lui la conservò, colpito dalle parole e dal valore poetico. Da grande vorrebbe diventare un’insegnante.
E’ inseparabile dalla sua minicar, odia il fumo: al massimo un cocktail con Franci. Si atteggia da vamp per compiacere Diego “er mischia”, ma in realtà è insicura e stressata, a causa del fratello Rullo e dei genitori che seppur davanti alla sua evidenza di brava ragazza sono sempre pronti ad ammonirla al minimo pretesto.
Anche tra i banchi di scuola non mancano i boicottaggi: insulti, malelingue e scritte sui banchi non rendono la vita facile a questa ragazza emarginata per la sua dedizione alla cultura piuttosto che alla vita effimera.
Nessun vizio e un solo sogno, Diego “er mischia”, su cui troverà una spalla per confidarsi e respirare.

Rullo
Disoccupato e senza titoli di studio, vive di lavoretti saltuari e scommette su qualunque cosa purché sia in odore d’azzardo.
Possessivo, testardo, saccente e presuntuoso. Decisamente sociopatico.
Ama le macchine truccate e i motori in generale, che spinge sempre al massimo. Di aspetto rude e dal fare villano, riserba una sorpresa nella sua curiosa educazione autodidattica. Attraverso film di arti marziali e libri di cultura zen evolve un suo personale codice di condotta: una versione del bushido (la via del samurai) arrangiata per la vita nei quartieri di periferia. Da qui, il suo rifiuto – e il disprezzo per chi ne fa uso – per ogni genere di droga.

Falco
Tipo dalle molte frequentazioni, adora stare al centro dell’attenzione. Scaltro, arrivista, gelido calcolatore. Perfetta icona dell’arrampicatore sociale, non fa mai nulla senza un tornaconto personale. Per lui Rullo è solo uno di passaggio, mentre Diego “er mischia” è storia vecchia, un conto in sospeso per un fattaccio non del tutto sepolto. Nasconde qualcosa.

Franci
Di buona famiglia, frivola, romantica solo di facciata, è la confidente di tutti. Persa per Falco, è tutta moda e movida. Quando non serve shortini fino alle due del mattino fa la commessa in un negozio d’abbigliamento.

Giangio
In classe con Diego “er mischia”, socievole e chiacchierone, dalla battuta fin troppo facile e da sempre allergico alle regole, dove passa lascia un segno. Nelle notti senza luna i muri diventano spazi di libertà, passaggi di presenze, come per dire “io sono qui”.

Missi
L'insospettabile "ragazza facile" del gruppo, anche se agli occhi di tutti è una sempliciotta acqua e sapone fidanzata in casa da 3 anni: quindi valida amica ma fidanzata poco raccomandabile. Indipendente, estroversa, instabile, imprevedibile e dalla risata facile, non sopporta le consuetudini e le ragazzine sdolcinate. Lavora come cameriera in una pizzeria. Eroina del fumetto, una storia al femminile tra fascino e peccato, a tratti immorale rivelerà in superficie la sua inaspettata profondità.

Zippo
Riempie hamburger in un fast food. Simpatico e alla mano. 
Difficile stargli dietro, conquista tratti di asfalto, occupa marciapiedi e invade tartan. Anche quando non fuma, raramente, è lì in classe inseparabile col suo “rettangolo metallico” a fare cla-clack.

Treante
E’ il classico bullo, ma d'indole introversa e taciturna. Amico e tirapiedi di Rullo, anche se convinto di esserne il braccio. Schivo, piuttosto freddo, di natura scontrosa e antipatico nei rapporti col prossimo. Viene dalla strada, la vive e in essa cerca un’alternativa. Si esibisce ballando la streetdance per le vie della città e sulle terrazze dei condomini dei quartieri. Cerca evasione, riscatto e rivendica in questa forma d’arte un suo modo di essere.

 

 


 

 

Saperi e sapori “Incontriamoci al Borgo” con ASI CIAO a Sacrofano

Prosegue l’attività di  promozione del territorio della Provincia di Roma con Incontriamoci al Borgo, evento che prevede la visita guidata gratuita al centro storico di Sacrofano.

La visita – curata da una guida qualificata dell’A.P.S. Ambrosia – si terrà il giorno 24 Marzo alle ore 12:00 nell’ambito della Mostra Mercato Tra Uova e Fiori.

I borghi storici sono luoghi incantati la cui bellezza sta nell’immenso patrimonio culturale e ambientale, in larga parte sconosciuto ai più, nascosto tra vicoli e piazze. Il valore di tanto incanto risiede nell’unicità della sua storia secolare, tutta da scoprire: a pochi chilometri dalla Capitale è possibile trascorrere una giornata diversa, lontano dagli stereotipi del turismo di massa, che sia un'alternativa ai "non luoghi" delle città, anonimi e uguali ovunque.
Per questo motivo ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma e l’Associazione Ambrosia hanno  pensato a percorsi guidati, accessibili a tutti, che consentano di conoscere piccoli tesori di arte e tradizioni e di gustare i prodotti della buona tavola locale.

La Mostra Mercato Tra Uova e Fiori, è un evento che raccoglie più realtà, dove le Associazioni locali diventano protagoniste dell’evento: enogastronomia, ristorazione, attività video-fotografiche, commercio, florovivaismo, cultura, artigianato locale, arte, vecchi mestieri e non solo. Nella due giorni di manifestazione sarà possibile degustare i prodotti tipici pasquali del luogo: dalle pizze di Pasqua dolci, ai maritozzi ed altri prodotti dei nostri panificatori: uno per tutti Menegon premiato ‘Gambero Rosso’. Sarà realizzata in tutto il percorso – che si snoda nel bellissimo borgo medievale – tra i fiori di gardenie e tra le uova dei Maestri Pasticcieri: sarà anche possibile scegliere una sorpresa da inserire nell'uovo di Pasqua. Nei punti degustazione si potranno assaggiare dai cannoli espressi alle pizzottelle, i formaggi, le coralline, i maritozzi ed altro. Ci saranno inoltre animali da cortile – delle gallinelle e un somarello – e un pony shetland della scuola pony Le Piane che saranno l'attrazione dei bambini.

Per stimolare la riscoperta del territorio ASI CIAO Coordinamento provinciale di Roma ha indetto inoltre un concorso fotografico Instagram #incontriamocialborgo.
I partecipanti sono invitati a presentare uno o più scatti fotografici – nuovi e originali – su Sacrofano, con scorci del borgo, panoramiche del paesaggio, personaggi del paese e tutte le bellezze del territorio.
Per partecipare al concorso sarà sufficiente pubblicare gli scatti su Instagram con l’hashtag #incontriamocialborgo.
La partecipazione è gratuita ed è aperta a tutti!

L’apertura del concorso è prevista per il 18 marzo e la chiusura per il 24 marzo 2013.

Saranno premiate le tre fotografie che riceveranno più ❤ like dagli utenti.

per ulteriori info:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 



 

 

Mentana, Rocca della Memoria

In occasione della celebrazione del 152° anniversario dell'Unità d'Italia, Asi Ciao Coordinamento Provinciale di Roma - con il contributo della Regione Lazio, Assessorato Cultura, Sport, Politiche Giovanili e Turismo - presenta l'iniziativa

Mentana - Rocca della Memoria
Garibaldi tra mito e realtà: un'identità da tramandare


L'obiettivo del progetto è la promozione e la valorizzazione dei siti risorgimentali laziali come Mentana, teatro, il 3 novembre del 1867 di una battaglia a conclusione della Campagna risorgimentale per la liberazione di Roma. Sui luoghi della battaglia, sin dal 1905 opera il Museo Nazionale della Campagna Garibaldina dell'Agro Romano per la liberazione di Roma, che insieme all'attigua Ara Ossario custodisce cimeli unici (armi, divise, documenti e foto originali).

Rinnovare e diffondere nelle nuove generazioni, attraverso una visita guidata al museo prevista per venerdì 15 marzo degli alunni delle scuole medie dei comuni limitrofi, la memoria del Risorgimento e dei personaggi che, attraverso le loro idee e le loro azioni hanno contribuito alla costruzione della nostra identità nazionale. Al termine della visita i ragazzi potranno assistere allo spettacolo "Garibaldi, un uomo innamorato" interpretato da Giuseppe Abramo.


Domenica 17 dalle ore 10 il museo ospiterà il convegno “Il Risorgimento a Mentana, storia di una battaglia” durante il quale, dopo il saluto del Vice Direttore del Museo, il professor Giancarlo Alù, interverrà Giuseppe Parlato - presidente della Fondazione Ugo Spirito - per parlare del mito di Garibaldi fra comunismo e fascismo. Seguiranno gli interventi di due giovani storici che racconteranno una storia interessante e

particolare: Margherita Sulas ci racconterà come Garibaldi in Sardegna sia diventato da simbolo dell'italianità, da eroe cosmopolita a mito per l'Autonomia Sarda; Lorenzo Salimbeni invece ci farà scoprire come durante le guerre d'indipendenza Garibaldi ed i suoi pensarono di sbarcare in Dalmazia per aiutare gli insorti ungheresi.

Il moderatore - Emanuele Merlino - non solo introdurrà i vari interventi e racconterà episodi poco noti ma, anche, leggerà alcuni brani di uno spettacolo - "Garibaldi innamorato" - Giuseppe Garibaldi. Eroe sicuramente. Uomo ancor di più.


A seguire, lo spettacolo di teatro-narrazione “Una voce dal risorgimento” di e con Emanuele Merlino, tratto dallo spettacolo “L'Unità d'Italia – Ricordo vivo di 150 anni fa”, accompagnato da immagini e musiche. Questo spettacolo racconta un aspetto sconosciuto di uno dei maggiori protagonisti del Risorgimento: Giuseppe Mazzini ed il suo rapporto con la musica e le parole pronunciate da lui stesso, attraverso fatti noti ed altri poco conosciuti o, comunque, drammatizzati. Ne uscirà una figura diversa. Più umana forse, sicuramente interessante e vera. Non solo narrazione, anche musica; la manifestazione si concluderà infatti sulle note dei tre più


grandi maestri del Risorgimento, Bellini, Rossini, Verdi, suonate dal vivo dal trio Olympia Ars Chamber Orchestra dell’Associazione “Nova Amadeus Due”.

 

"E’ giusto che oggi si torni ad onorare la memoria, rievocando gli eventi, gli episodi e le figure che condussero alla nascita dello Stato nazionale unitario. Questo progetto nasce dalla volontà di promuovere un’iniziativa culturale che tenda alla riscoperta del tessuto comunitario nazionale creatosi durante in Risorgimento su tutto il territorio italiano. Mentana e la sua rocca sono testimoni di un’impresa straordinaria, di una delle tante battaglie dure, sanguinose, affrontate con eroismo estremo da giovani e giovanissimi, protagonisti di una delle imprese più audaci di sempre. Indurre il nostro pensiero, quindi, a fermarsi su quei fatti fondamentali per la nostra Nazione perché essi continuino a vivere in tutti noi nella loro forza originaria, rendendoci, giorno dopo giorno uomini, cittadini, italiani e fratelli migliori."
Vanda Braghetta, Presidente di AsiCiao Coord. Prov.di Roma

 



 

 

CONCERTI OASI DEGLI ARTISTI - SALA TRASTEVERE

Concerti con i più bravi talenti italiani!
Per un fine settimana con la Grande Musica un Concerto con i più bravi talenti italiani!


L'ASSOCIAZIONE ARTE DEL SUONARE propone:

"LA CLASSICA A TRASTEVERE"

Sala Trastevere, Via della Paglia 43 RM
Venerdì 1-3-2013 ore 21.00

Pietro Roffi -Musiche dal repertorio virtuosistico per fisarmonica

Ingresso: Intero 15 euro Ridotto 10 euro

---------------------------

OASI DEGLI ARTISTI -"Le Schubertiadi"
Via Aniene 5 Sant'Angelo Romano RM
Sabato 2-3-2013 ore 20.30

Pietro Roffi -Musiche dal repertorio virtuosistico per fisarmonica

Ingresso solo concerto 15 euro
Ingresso Concerto + cena 25 euro

---------------------------

"LA CLASSICA A TRASTEVERE"
Sala Trastevere, Via della Paglia 43 RM
Venerdì 8-3-2013 ore 21.00

Giulio Menichelli e Giuseppe Giulio Di Lorenzo - Violino e Pianoforte
Musiche di  Bach Wieniawski e Szymanowski

Ingresso: Intero 15 euro Ridotto 10 euro

---------------------------

OASI DEGLI ARTISTI  - "Le Schubertiadi"

Via Aniene 5 Sant'Angelo Romano RM
Sabato 9-3-2013 ore 20.30

Giulio Menichelli e Giuseppe Giulio Di Lorenzo - Violino e Pianoforte
Musiche di  Bach Wieniawski e Szymanowski

Ingresso solo concerto 15 euro
Ingresso Concerto + cena 25 euro


 

PER INFO E PRENOTAZIONI :
NERI MARIA LUISA 347-0804603


PER IL CALENDARIO DEI CONCERTI:
http://artedelsuonare.wordpress.com/2012/12/05/stagione-concertistica-la-classica-a-trastevere/
http://artedelsuonare.wordpress.com/2012/09/24/oasi-degli-artisti-stagione-concertistica-2012-2013/




 

MOSTRA PERSONALE di EMILIANO YURI PAOLINI

COSE & NON COSE

venerdì 1 Marzo 2013 – ore 17:30

SALA CONVEGNI/ESPOSITIVA del CC Gabriella Ferri
Largo Beltramelli angolo via Galantara

Performance pittorica dell'artista
Emiliano Yuri Paolini
accompagnata dall'esibizione musicale del gruppo
Akeboni Music
( Davide Mancini e Luca Lorenzetti )
con la partecipazione straordinaria di
Stefano “Sir” Illy
e
del maestro Libero Ortuso

Presenta la serata il dott. Stefano Valente

 

Vi aspettiamo!!

 

 

 

 

Centro Culturale Gabriella Ferri
L.go Beltramelli, Via Galantara 7/Via Cave di Pietralata 67 – Roma
ORARI DEL CENTRO: MARTEDI’ – DOMENICA 10.00 – 19.00
Aperture serali straordinarie secondo la programmazione di eventi

Info:
www.centriculturali.roma.it \ Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 


 

Natale in Armonia

Natale in Armonia

Concerto di Arie d’Opera eseguito da
Olympia Ars Chambers Orchestra
dell'Associazione "Nova Amadeus Due"


Sala Teatro Vignoli – Centro Culturale San Leone
via Bartolomeo D’Alviano, 1 (p.le Prenestino) – Roma

domenica 6 gennaio ore 19.00

 

INGRESSO GRATUITO

 

L’ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma è un'associazione di promozione sociale e culturale che si impegna da anni nel processo di valorizzazione della Tradizione e dell'Identità Storica e Artistica del nostro Paese.
Quest’anno in occasione delle manifestazioni di Roma Città Natale - La tradizione di una festa unica al mondo, l’Associazione organizza nella giornata di domenica 6 gennaio il Concerto di Arie d’Opera “Natale in Armonia” presso la Sala Teatro Vignoli del Centro Culturale San Leone dalle ore 19.00.
Il concerto è pensato e realizzato per le famiglie e per tutti gli appassionati di musica classica e di arie d’opera che vogliono emozionarsi durante le loro feste natalizie – ormai al termine – e iniziare il nuovo anno con una varietà di suggestioni e sensazioni positive che il concerto regalerà loro.
Proprio in questa prospettiva sono state scelte alcune Arie coerenti con il periodo natalizio di importantissimi compositori – G.Verdi, G.Puccini, Rossini e la Romanza Napoletana – dei quali abbiamo selezionato brani, tra i più significativi e importati della loro produzione, interpretati dall’ Olympia Ars Chambers Orchestra dell’Associazione “Nova Amadeus Due” di Roma.
Nel 2013 ricorre inoltre il Bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, interprete di grandi valori dell’umanità, musicista di inestimabile talento e innovatore del linguaggio musicale a lui contemporaneo; l’evento rappresenta anche un’importante occasione per celebrare uno dei maggiori esponenti della storia della musica e del melodramma.


 



 

DE ARTE, il Natale è qui!

Il Natale rappresenta uno dei momenti più magici dell’anno. Le strade e le case si vestono di luce, gioia e calore. La bellezza si mostra in tutte le sue sfaccettature. I bambini attendono questi momenti con entusiasmo, perché è l’occasione in cui i racconti della tradizione vengono loro trasmessi con fiabe, canti e storie d’altri tempi. Agli occhi dei più piccoli il periodo natalizio è come vivere una favola, di cui essi sono protagonisti.

 

ASI CIAO COORDINAMENTO PROVINCIALE DI ROMA presenta DE ARTE - il Natale è qui!, ricreando un mondo meraviglioso e divertente dove far vivere ai bambini e alle famiglie una giornata all’insegna della creatività, della fantasia e della tradizione.

L'evento, realizzato in collaborazione con ROMA CAPITALE Assessorato ai Lavori Pubblici e alle Periferie, Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico Municipio V e con Zètema Progetto Cultura S.r.l. è inserito nella programmazione della manifestazione Roma Città Natale 2012.

Vi aspettiamo quindi il 21 dicembre dalle ore 16.30 e il 5 gennaio 2013 dalle ore 16.00 presso il Centro Culturale San Basilio - Aldo Fabrizi (Via Corinaldo/Ang. Via Treia); scoprirete un mondo magico per i più piccoli, in cui entrano volentieri anche i grandi, un luogo dove condividere la gioia di stare insieme all'insegna della tradizione e della creatività.

L'ingresso è libero!

 

 

 

 


 

IL SESTO GIORNO: Fantascienza, Scienza e Religione

 

 

 


 

Concerti di Natale ai Mercati di Traiano con visita al museo

 

 


 

CONCERTO DI FINE ANNO - i più bei walzer di Strauss

 

 

 

 


 

 

REQUIEM di Mozart - 20 dicembre ore 21.00 - Morlupo

 

 


 

CONCERTO DI NATALE

giovedì 20 dicembre ore 10,30
Teatro San Francesco
Guidonia Montecelio


 

 


 

Tartufo - Teatro Parioli

11 > 21 dicembre 2012 - Teatro Parioli Peppino De Filippo
C.T.M. CENTRO TEATRALE MERIDIONALE in collaborazione con XLVI FESTIVAL TEATRALE DI BORGIO VEREZZI e PALINURO TEATRO FESTIVAL
FRANCO OPPINI, CORINNE CLERY, DOMENICO PANTANO

Tartufo
di Molière

scene Alessandro Chiti
costumi Cabiria D’Agostino
musiche originali Luciano Francisci e Stefano Conti
regia Giovanni Anfuso


In realtà quella guerra non ebbe mai fine poiché i tanti “galantuomini”, con in testa la Regina madre e l’Arcivescovo di Parigi, formarono una imponente coalizione contro Molière. Non gli perdonarono l’indignazione e la sorpresa per tanto ardimento. E neanche la morte dello stesso autore placò le polemiche, se si considera che ci volle l’intervento del Re per farlo seppellire, di notte e senza corteo funebre, in terra consacrata.“Solo Molière, lo scrittore che era riuscito a mettere in ridicolo il formalismo di una cultura pretenziosa e barocca, poteva smascherare la nauseante ipocrisia del costume clericale. Ma si trattò di combattere una vera lunga guerra, che, iniziata il 12 maggio 1664, data della prima messa in scena, della sagace satira sul tema dell’ipocrisia, fu conclusa il 5 Febbraio ’69, quando il Re volle dare un segno di magnanima onnipotenza, concedendo il permesso di rappresentazione.

L’opera ebbe decine di repliche: un successo senza precedenti. E Molière si disobbligava sciogliendo nell’ultimo atto un inno al Re Sole, arbitro sommo e moderato regolatore di tutti gli eventi, anche quelli della famiglia di Orgone, vittima delle furfanterie del Tartufo.
Molta acqua è passata sotto i ponti da allora, ed è ovvio che la commedia di Molière oggi si trascrive da sé in un’altra chiave. Ogni volta che gli ipocriti parlano di Cielo e sublimano in un principio di autorità e infallibilità tutto ciò che deve rimanere nell’ambito umano, sotto il controllo della critica e della ragione, questa commedia si carica di nuovo del più profondo significato. Per smascherare i Tartufi e liberare i loro succubi dovunque l’incontriamo, la nostra coscienza democratica non può aspettare che un principe illuminato venga a recidere i nodi fraudolenti o fugare le tenebre dell’impostura. Da quando il principio della sovranità popolare ha sostituito la monarchia di diritto divino, la discrezione, la capacità di vedere giusto, di non lasciarsi sorprendere in buona fede, la razionale fermezza nel rifiutare ogni estremismo non sono più appannaggio dei monarchi.
Al mito del Re Sole si va sostituendo la realtà di una luce equamente diffusa in tutte le coscienze degli uomini liberi. I quali per definizione sono coloro che non si lasciano tartufare”.

Giovanni Anfuso



Per info:
Teatro Parioli Peppino De Filippo

 


 

Tessere di Pace - film documentario

Il Centro Culturale 'Aldo Fabrizi' di Roma
in collaborazione con Rai Cinema e ASI CIAO Coor. Prov. di Roma
ha organizzato per mercoledì 12 dicembre ore 10
la proiezione di 'Tessere di pace in Medio Oriente'
documentario sui trent'anni di scavi e restauri compiuti da Padre Michele Piccirillo in Medio Oriente.

Padre Michele Piccirillo (Casanova di Carinola, 18 novembre 1944 - Livorno, 26 ottobre 2008) è stato frate francescano, biblista e archeologo italiano e nei decenni della sua attività è stato protagonista di molte prestigiose scoperte (Monte Nebo, Madaba, Umm al-Rasas, solo per citarne alcune) e autore di numerose pubblicazioni scientifiche. La lunga permanenza in Medio Oriente, a stretto contatto con culture e religioni diverse, spesso in contesti di guerra, lo ha inoltre reso un 'uomo di pace' dedito al continuo dialogo tra mondo cristiano e mondo islamico e fervido sostenitore di attività culturali volte alla promozione della collaborazione e del rispetto reciproco.

Al termine della proiezione si svolgerà una tavola rotonda, alla quale parteciperanno la giornalista Paola Malanga, responsabile dell'area 'Documentari e Innovazione Prodotto' di Rai Cinema, Mario Piccirillo, nipote e Presidente dell'Associazione 'Prof. Padre Michele Piccirillo' e S.E. Zaid Al Lozi, Ambasciatore del Regno Hashemita di Giordania.

 

È un appuntamento da non perdere!

Centro Culturale Aldo Fabrizi,
San Basilio, Via Corinaldo angolo Via Treia, Roma
Come arrivare:
Metro B, stazione p. Mammolo e qualsiasi bus che percorre Via di Casal di San Basilio. Fermata Via Corinaldo

 

 


 

REQUIEM di W.A.Mozart

Asi Ciao Coordinamento Provinciale di Roma è lieta di presentarvi

l'imperdibile concerto


 

 

 


 

CENERENTOLA E..GLI ALTRI

ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma è lieta di invitarVi 
sabato 1 dicembre 2012 - ore 17,00

al Convegno e Spettacolo teatrale

 

 

Domenica 2 dicembre alle ore 17,00 verrà eseguita la replica dello spettacolo.

Per info e conferma: 06.30814255 - 339.4348144

 


 

IL FILO DI ARIANNA - Arte come Identità Culturale

ASI CIAO è lieta di invitare la S.V.
alla NONA EDIZIONE di

ARDESIS Festival 2012
Mercoledì, 28 Novembre 2012, ore 09:30
Palazzo delle Esposizioni - Auditorium
Via Nazionale 194 - Roma

 


All'interno della manifestazione verrà presentato l'workshop:

"L’arte, la cultura e le industrie creative in tempo di crisi. Come possiamo promuovere al meglio la potenza innovativa di arte e cultura per stimolare nuove idee in termini di identità, di educazione e apprendimento, e di crescita economica?"


Verranno anche presentati i Project Exhibitions degli studenti degli Istituti scolastici in risposta ai bandi di concorso del programma “Il Filo di Arianna: Arte come identità culturale” e dell’Ardesis cake design (anno scol.2011/2012).

 

 

 

 

 

 

 

 


 

LABORATORIO CREATIVO e BABY DANCE - L'ALBERO DELLA VITA

L'Associazione "L'Albero della Vita" promuove una serie di attività rivolte ai più piccoli:

 

 

- "Laboratorio creativo" -
tutti i mercoledì dalle ore 17:00
per bambini di età compresa fra i 3 e i 10 anni
La prima lezione dimostrativa si terrà Mercoledì, 28 Novembre 2012


- "Baby Dance" -
tutti i giovedì dalle ore 17:00
per i bambini di età compresa fra i 4 e i 7 anni
La prima lezione dimostrativa si terrà Giovedì, 29 Novembre 2012
I laboratori si svolgeranno all'interno del PARCO CASE ROSSE in Via Cercepiccola, Roma

 

 

Per ulteriori info e iscrizioni:
Tel. 331176851 - 3342820838
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 


 

FESTA DEI COLORI - L'ALBERO DELLA VITA

ASI CIAO Vi invita presso il PARCO CASE ROSSE - Via Cercepiccola, Roma

Venerdì 30 Novembre 2012, ore 16.00

"FESTA DEI COLORI PER BAMBINI"

organizzata dall'Associazione "L'Albero della Vita"

Un pomeriggio dedicato interamente ai più piccoli, all'insegna dei colori, con giochi e truccabimbi, aspettando il Natale ormai alle porte.

 

 


Vi aspettiamo numerosi!



 

 

 

ARTE DEL SUONARE - OASI DEGLI ARTISTI

ARTE DEL SUONARE - OASI DEGLI ARTISTI - HOUSE CONCERT

CONCERTI IN PROGRAMMA

1 Dicembre - Marina Luca al pianoforte sulle note di Beethoven, Chopin e Schumann

8 Dicembre - "Giovani Promesse" con Stella Ingrosso (flauto) e Giulio Arnofo (chitarra)

15 Dicembre - "Giovani Promesse" con Bianca Maria Fiore (flauto) e Alessandro Viale (pianoforte)

22 Dicembre - "Concerto di Natale" con Francesca Bargiacchi (Soprano) e Federico Tollis (pianoforte) - musiche di W.A. Mozart

 

Venite a scoprire la Grande Musica, venite ad applaudire i più grandi talenti italiani e ritrovate la magica atmosfera dell’HOUSE CONCERT presso l’OASI DEGLI ARTISTI!

 

INGRESSO CONCERTO: 15 EURO

INGRESSO CONCERTO + CENA: 25 EURO

 

Arte del Suonare
Via Aniene, 5 - SANT'ANGELO ROMANO (RM)
(Villa nella campagna romana a 15 km dal raccordo vicino Guidonia)



 

CONCERTI

ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma è lieta di presentare

due imperdibili concerti

 

 

 


 

 

TRA BORGHI E CASTELLI: FORMELLO

Ultimi due appuntamenti!!

ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma da sempre impegnata nella promozione e tutela ambientale attraverso l'organizzazione di eventi per la salvaguardia dei beni monumentali minori, per la tutela delle aree verdi e a sostegno del turismo sociale, ha aderito al programma


Giorniverdi nel Parco di Veio 2012


programma di escursioni e di attività guidate che fa parte del Progetto "Giorniverdi nei Parchi del Lazio" coordinato dall'Agenzia Regionale dei Parchi e promosso dall'Assessorato all'Ambiente e Sviluppi Sostenibile per lo sviluppo del turismo educativo e sociale all'interno dei parchi, riserve e monumenti naturali del Lazio.

E' un progetto realizzato dall'Ente Parco in collaborazione con Viaggiare in Natura T.O.

Gli ultimi appuntamenti saranno SABATO 10 e DOMENICA 18 NOVEMBRE con


TRA BORGHI E CASTELLI: FORMELLO

 

Una passeggiata nel centro storico di Formello per conoscere un patrimonio culturale e ambientale nascosto tra vicoli e piazze, rocche e castelli.

Le visite sono realizzate in collaborazione con l'Associazione Ambrosia.

 

Il primo appuntamento è in piazza Donato Palmieri sabato 10 novembre alle ore 15,00.


Il secondo incontro invece sarà domenica 18 novembre alle ore 11,00 in concomitanza con la 7° edizione della Festa di San Martino, riti cibi e vino.

Tra novità e tradizioni, il Borgo Storico di Formello apre ancora le sue cantine, i suoi spazi culturali e accoglie spettacoli, giochi e animazioni, artigianato, cultura contadina, stornellatori, degustazioni di prodotti tradizionali come la zuppa di ceci e castagne, l'acqua cotta, accompagnati dal vino novello locale, e per la prima volta il tozzo di pane di San Martino. Sarà proprio il pane, simbolo della genuinità e dell'accoglienza, a veicolare il tema di questa edizione: la solidarietà.

 

Il costo del biglietto è di € 5.00 a persona per attività e assicurazione.

La prenotazione è obbligatoria.


per info:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Vi aspettiamo!!

 

 


 

SPETTACOLI TEATRO ARCOBALENO

ASI CIAO Vi invita presso il TEATRO ARCOBALENO di Roma

Dal 9 al 25 novembre 2012 - venerdì e sabato h. 21,00domenica h. 17,30

La Compagnia Teatro del Sogno
presenta
IL BERRETTO A SONAGLI
di Luigi Pirandello
regia di Nicasio Anzelmo

Con Sergio Smorfa, Liliana Randi, Nicola Ciccariello, Chiara Politanò, Nina Raia, Lorenzo Lucchetti e con Gioietta Gentile

Uno dei capolavori assoluti di Pirandello, in una messa in scena vivace ed originale, dove delle grandi cornici fanno da sfondo ad una storia familiare.

...E inoltre


Dal 12 novembre 2012 al 15 aprile 2013 - tutti i LUNEDI’ h. 21,00

Il Centro Teatrale Meridionale
presenta
TERRONI
Dal best seller di Pino Aprile
Adattamento, diretto ed interpretato da Roberto D’Alessandro
e con I PANDEMONIUM

Dal controverso best seller di Pino Aprile, uno spettacolo che vuole mettere in luce l’altra faccia della storia dell’Unità d’Italia,
Uno spettacolo provocatorio e coinvolgente, sotto forma di TEATRO CANZONE, con le canzoni di E. Bennato, D. Modugno e le Musiche popolari dell'800, eseguite da I PANDEMONIUM.


COME DA CONVENZIONE PER I SOCI ASICIAO IL BIGLIETTO RIDOTTO A € 15,00 a biglietto, anzichè € 18,00

 

INFO E PRENOTAZIONI
TEATRO ARCOBALENO (Centro Stabile del Classico)
Via F. Redi 1/a - 00161 Roma
Tel./ Fax 06.44248154 - Cell. 320.2773855
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
sito: www.teatroarcobaleno.it

 


 

 

 

TRA BORGHI E CASTELLI: MORLUPO - 28 OTTOBRE

ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma da sempre impegnata nella promozione e tutela ambientale attraverso l'organizzazione di eventi per la salvaguardia dei beni monumentali minori, per la tutela delle aree verdi e a sostegno del turismo sociale, ha aderito al programma


Giorniverdi nel Parco di Veio 2012

 

programma di escursioni e di attività guidate che fa parte del Progetto "Giorniverdi nei Parchi del Lazio" coordinato dall'Agenzia Regionale dei Parchi e promosso dall'Assessorato all'Ambiente e Sviluppi Sostenibile per lo sviluppo del turismo educativo e sociale all'interno dei parchi, riserve e monumenti naturali del Lazio.

E' un progetto realizzato dall'Ente Parco in collaborazione con Viaggiare in Natura T.O.

Il terzo appuntamento è DOMENICA 28 OTTOBRE con

TRA BORGHI E CASTELLI: MORLUPO

Una passeggiata nel centro storico di Morlupo per conoscere un patrimonio culturale e ambientale nascosto tra vicoli e piazze, rocche e castelli.

L'appuntamento è alle ore 10.00 in piazza Armando Diaz.

L'evento, realizzato in collaborazione con l'Associazione Ambrosia, è patrocinato dal Comune e dalla Pro-Loco di Morlupo.

Il costo del biglietto è di € 5.00 a persona per attività e assicurazione.

La prenotazione è obbligatoria entro sabato 27 ottobre inviando una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


Vi aspettiamo!!

 

 

 

 

 

 

 


 

 

ARTE DEL SUONARE - OASI DEGLI ARTISTI

ARTE DEL SUONARE - OASI DEGLI ARTISTI - HOUSE CONCERT


concerto dei Maestri Giulio Menichelli al violino e Francesco Ruocchio al pianoforte
27-10-2012  Giulio Menichelli e Francesco Ruocchio
Violino e pianoforte
Musiche di  De Beriot, Debussy e Franck

INGRESSO SOLO CONCERTO 15 EURO
INGRESSO CONCERTO+CENA 25 EURO A PERSONA

I posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria entro il giovedì precedente.

La cena consiste in un antipasto, primo secondo contorno frutta di stagione e acqua.
Chi desiderasse il vino lo può pagare a parte
Potete prenotare o inviando una mail o telefonando al n° 347-0804603


Per il programma della Stagione Concertistica potete visionare il link:
oasi-degli-artisti-stagione-concertistica


HOUSE CONCERT:
«Un concerto, o meglio, un'esperienza che prenderà forma non in una sala o un teatro, ma nel salotto di una casa privata che apre le sue porte alla musica e al pubblico. Un modo diverso di ascoltare musica dal vivo e di incontrarsi con gli artisti, che rievoca l'antica dimensione della 'musica da salotto' dell’8oo da qui il nome della Stagione “Le Schubertiadi” . Si potrà godere liberamente della musica in uno spazio intimo ed accogliente dove la distanza tra pubblico e artista diventa una condivisione di emozioni e sensazioni».

 

 

 

Arte del Suonare
Via Aniene 5 -Sant'Angelo Romano -RM-
(Villa nella campagna romana a 15 km dal raccordo vicino Guidonia)


 


 

IL MESTIERE DELL'ATTORE

L'ACCADEMIA TOGLIANI
presenta

MARTEDì 30 OTTOBRE 2012
ORE 20
LEZIONE DIMOSTRATIVA
IL MESTIERE DELL'ATTORE


Martedì 30 ottobre 2012 alle ore 20.00 presso l’Accademia Togliani, (Via Nomentana 1018, Roma), si tiene la Lezione Aperta, gratuita e destinata a tutti, de “Il Mestiere dell’Attore”, il Laboratorio che partirà la settimana successiva con il suo ciclo di lezioni.
La Lezione Aperta permette a tutti coloro che vogliono avvicinarsi all’arte della recitazione o approfondire il proprio talento, di scoprire strumenti, contenuti e metodo dell’Accademia Togliani, che da più di vent’anni diploma giovani artisti.


Il Laboratorio, la cui frequenza non richiede alcun requisito scolastico, e ha la durata di 3/6/9 mesi prevede un lavoro sul Mestiere dell'Attore - docente Fabio Mureddu - ed un lavoro sull'Improvvisazione Cinematografica - docente Adelmo Togliani




Accademia Togliani
Via Nomentana, 1018 - Roma
tel.: +393471704428
email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 


 

 

Più lettura, più cittadinanza

ASI CIAO è lieta di invitare la S.V. alla rassegna nazionale dedicata alla saggistica politica giunta alla quarta edizione "PIU' LETTURA, PIU' CITTADINANZA - verso le giornate del libro politico a Montecitorio"- venerdì 19 ottobre p.v. alle ore 19.30, presso la Biblioteca Rispoli, Piazza Grazioli, 4 - Roma



 


 

ODI ET AMO - TEATRO ARCOBALENO

La Compagnia Stabile del Molise
presenta

ODI ET AMO
l’amore al tempo degli Dei

di Michele Di Martino
Con Edoardo Siravo
Paola Cerimele, Silvia Siravo, Raffaello Lombardi
punteggiatura musicale a cura del Maestro Piero Trofa

al TEATRO ARCOBALENO di Roma
(via F. Redi 1/a)
Dal 18 al 21 ottobre 2012 - giovedì, venerdì e sabato h. 21,00domenica h. 17,30

Un viaggio emozionante nella poesia d’amore greca e latina tra le opere più belle del mondo classico, per riflettere appassionatamente sui temi della vita, attraverso i grandi lirici greci, come Saffo, Archiloco, Anacreonte e i grandi autori latini come Catullo, Virgilio, Orazio, Ovidio, Tibullo e Properzio, con alcune "divagazioni" tra le grandi scritture tragiche come quella dell’Ippolito e della Medea di Euripide. Sospeso tra amore e memoria, tra vita e poesia, questo spettacolo, che prende il titolo dalla celebre frase di Catullo, vuole offrire un’opportunità di conoscenza diretta di queste opere classiche, in un contatto fervido e appassionato: un modo per rivivere nel nostro animo quelle emozioni antiche, di risalire il fiume dei segni che ci arriva dalle civiltà di cui siamo eredi diretti.


PER I SOCI ASICIAO IL BIGLIETTO RIDOTTO € 15,00 a biglietto, anzichè € 18,00


INFO E PRENOTAZIONI
TEATRO ARCOBALENO (Centro Stabile del Classico)
Via F. Redi 1/a - 00161 Roma
Tel./ Fax 06.44248154 - Cell. 320.2773855
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
sito:
www.teatroarcobaleno.it

per essere sempre aggiornati sulle novità del Teatro Arcobaleno, cercali su facebook!

 


 

 

 

C'ERA UNA VOLTA A TEATRO...

C'ERA UNA VOLTA A TEATRO...

Rassegna di spettacoli dedicati ai più piccoli…e non solo!...al TEATRO ARCOBALENO (via. F. Redi 1/a)
Il sabato alle ore 16,00 la domenica alle ore 11,00

****************************************************************************************

Primo spettacolo in scena, da non perdere!...
ALLEGRO CON TRIO

Ideato e ditretto da Dosto con i Musicomici
Dal 13 ottobre al 25 novembre
Sabato ore 16,00 e domenica ore 11,00


Tre buffi musicisti di strada, una violinista, una violoncellista ed un pianista, che ogni giorno si affannano per sbarcare il lunario, vengono chiamati, per una bizzarra combinazione, a sostituire un trio di fama mondiale. Uno spettacolo esilarante di straordinario virtuosismo comico musicale, in cui il pubblico, di grandi e piccini, verrà coinvolto in un frenetico viaggio nel mondo della musica, attraverso i generi più svariati.


COME DA CONVENZIONE
I BAMBINI FINO A 14 ANNI HANNO DIRITTO AL BIGLIETTO RIDOTTO A € 6,00 (anziché € 7,00)
GLI ADULTI PAGANO € 8,00




PER INFO E PRENOTAZIONI
TEATRO ARCOBALENO(Centro Stabile del Classico)
Via F. Redi 1/a - 00161 Roma Tel./ Fax 06.44248154 - Cell. 320.2773855
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.    /   sito: www.teatroarcobaleno.it





 

LE QUATTRO STAGIONI DI VIVALDI

ASI CIAO è lieta di invitarVi

al concerto dell'Olympia Ars Orchestra di Roma

il 13 e il 20 ottobre all'interno della Chiesa Valdese alle ore 19,30.


 

Per i soci ASI CIAO è prevista la riduzione sul costo del biglietto previa conferma della presenza, anche tramiti e-mail all'indirizzo  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 


 

 

LA NOTTE DEI MUSEI

Torna “La Notte dei Musei”...da perderci la testa

 

L'ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma è lieta di proporVi due particolari appuntamenti per sabato 6 ottobre.

 

 

Dopo il rinvio dello scorso maggio, la Notte dei Musei torna a Roma per una quarta edizione ancora più ricca di eventi.

La manifestazione, che avrebbe dovuto svolgersi lo scorso 19 maggio in concomitanza con altri Paesi europei e che è stata rinviata dall'Amministrazione Capitolina in segno di lutto e cordoglio per l’orribile attentato avvenuto la mattina stessa alla scuola Morvillo-Falcone di Brindisi, si svolgerà con aperture straordinarie fino a notte inoltrata dei musei e degli spazi culturali più importanti della città accompagnate da spettacoli e iniziative completamente gratuite. L’evento, dedicato alla memoria di Melissa Bassi, la studentessa quindicenne che ha perso la vita nell’attentato, apre gratuitamente le porte di musei ed aree archeologiche in orario serale e notturno, permettendo un’emozionante ed insolita fruizione del patrimonio artistico italiano per tutti coloro che non riescono a farlo nei consueti orari di visita. Un’occasione unica anche per coinvolgere un pubblico più giovane e normalmente distante dal mondo della cultura.

La Notte dei Musei di Roma coinvolgerà quest’anno oltre 60 importanti spazi culturali ed espositivi della città, per una “no-stop” di 6 ore con circa 150 eventi e iniziative gratuite, tra musica, danza, cinema, teatro, letture. I musei civici, i musei statali, i musei storici dell’esercito italiano, gli spazi privati, le biblioteche comunali, le accademie e le istituzioni culturali straniere, gli istituti e le case di cultura, della Capitale, saranno aperti straordinariamente e gratuitamente dalle 20 di sera fino alle 2 di notte. Sarà possibile visitare gratuitamente le mostre permanenti e temporanee ospitate dai musei interessati, assistere a concerti e performance, e partecipare ai tanti eventi in programma.

L'ingresso gratuito è previsto dalle ore 20.00 del 6 ottobre alle ore 02.00 (ultimo ingresso 01.00).

L’ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma è lieta di invitare tutti i lettori di LazioCom a due appuntamenti imperdibili realizzati dalla rete di affiliati ASI CIAO.

Lo spettacolo di Adelmo Togliani ed Elena Tommasini “L’amore al tempo della crisi” a cura dell’Accademia Achille Togliani che sarà in scena alla Biblioteca Flaminia, Via Fracassini, 9 dalle ore 21.00. Otto interpreti raccontano l’amore. Dall’incantesimo dell’innamoramento alla routine di coppia, dall’amore impossibile all’amore malato, bistrattato, deluso. Un’altalena di emozioni che regaleranno sorrisi, stupore, rabbia. Ma pur sempre frammenti di vita di coppia, in un’epoca in cui tutto sembra infrangersi e i veri valori lasciano il posto alla futilità. Rimanere insieme, rimanere uniti sembra la vera originalità.

Il secondo appuntamento, quello dell’Associazione "Studio Sinfonica” presso il Bibliocaffè Letterario, via Ostiense 95 a partire dalle ore 22.00. Il gruppo musicale si esibirà con una performance di musica leggera interpretando i brani più celebri di cantautori italiani come Paoli, Baglioni, Zero e Battisti.

Due appuntamenti che Vi faranno emozionare!

Buona serata con la Cultura!!

 


 

 

LIBRI PER TUTTI SENZA BARRIERE

ASI CIAO è lieta di invitare la S.V. alla conferenza stampa di presentazione del progetto “L’abilità immediata”. Servizio di trasporto dedicato ai diversamente abili - venerdì 5 ottobre p.v. alle ore 12.00, presso la Sala del Carroccio – Campidoglio, Roma

Roma ti porta a leggere. 
Libri per tutti senza barriere

Parte il progetto “L’abilità immediata”. Servizio di trasporto dedicato ai diversamente abili
Conferenza stampa di presentazione del progetto 
5 ottobre alle ore 12 Sala del Carroccio, Campidoglio, Roma

Intervengono
Francesco Antonelli, Presidente delle Biblioteche di Roma Capitale
Federico Mollicone, Presidente della Commisione Cultura di Roma Capitale 
Alessio Gioannini, Antonio Guidi, Paolo Solvi, C.d.A. di Biblioteche di Roma Capitale 
Massimo Grisanti, Amministratore Unico Tailai S.r.l 
Laura Gottardo, Responsabile per Tailai S.r.l. dei Rapporti con Enti Pubblici
Antonio Guidi, Delegato del Sindaco alle Politiche per la Disabilità e Consigliere delle Biblioteche di Roma Capitale

 

 

http://www.bibliotechediroma.it


 

 

 

PRESENTAZIONE LIBRO: EFFETTO D

ASI CIAO è lieta di invitarVi a partecipare martedì 9 ottobre p.v. alle ore 19.30, presso la Biblioteca Rispoli  – Piazza Grazioli n. 4 alla presentazione del libro “Effetto D se la leadership è al femminile: storie speciali di donne normali” di Luciana D’Ambrosio Marri e Marcella Mallen.

 

 


 

 

CONVEGNO SPETTACOLO "CENERENTOLA E...GLI ALTRI"

ASI CIAO è lieta di invitarVi al Convegno e Spettacolo "CENERENTOLA E...GLI ALTRI" Ovvero (Il Tramonto dell'Aristocrazia e...il Trionfo del Sommerso) sabato 6 ottobre dalle ore 17,00 presso il Teatro Anfitrione.

Al convegno parteciperanno eminenti personalità del mondo politico, religioso e accademico.

Il tema del Convegno sarà: "I GIOVANI, L'AMORE E LA DROGA NEL TERZO MILLENNIO".


 

Hobbiton XIX

HOBBITON 2012 sbarca a Palombara Sabina


Da venerdi 28 a domenica 30 in provincia di Roma torna l'annuale appuntamento
con gli appassionati di Tolkien e de "Il Signore degli Anelli"

Torna HOBBITON, la festa annuale della Società Tolkieniana Italiana dedicata al mondo di J.R.R. Tolkien e alle sue opere, in particolar modo "Il Signore degli Anelli e "Lo Hobbit".

Per tre giorni il centro storico di Palombara Sabina, 25 km da Roma, sarà allietato da elfi, hobbit, nani e tutte le creature che animano la "Terra di Mezzo" creata dallo scrittore inglese e portate sul grande schermo nella famosa trilogia di Peter Jackson.

"Dopo la splendida esperienza dell'anno scorso, che ha visto la partecipazione di migliaia di persone, non potevamo che ripetere l'edizione 2012 nel favoloso Castello Savelli - affermano Domenico Dimichino (presidente STI) e Maurizio Guccini (direttore artistico) - il programma è ricchissimo, si va dalle ricostruzioni letterarie e storiche ai combattimenti dal vivo, dai concerti tenuti da artisti noti nel settore alle sfilate di costumi e cosplay. Spazio alla cultura, con presentazioni di libri e convegni tenuti da professori ed esperti. Notevole importanza sarà data al territorio, con stand artigianali e a tema, degustazioni di prodotti tipici e dimostrazioni di antichi mestieri. Insomma, un vero e proprio viaggio nel mondo de "Il Signore degli Anelli e tutte quelle culture europee dalle quali Tolkien è stato influenzato".

All'interno di HOBBITON, si svolgerà anche "I Reami di Arbor".

"L’evento, proposto dall’Associazione “La Rosa Dei Nirb” - spiega il presidente Angelo Ranaldi - ha lo scopo di incentivare giovani e meno giovani alla ri-scoperta del prezioso patrimonio storico e culturale del territorio della Sabina Romana e in particolare del paese. Infatti tramite le numerose attività proposte (culturali e ludiche) si vuole far riscoprire la vita medioevale, particolarmente importante per la memoria storica di Palombara Sabina, che tutt’oggi riporta tracce tangibili di quel periodo storico in varie strutture architettoniche e nello sviluppo urbano di tutto il centro storico."

Durante la manifestazione sarà data particolare importanza ai giochi di ruolo, ritenendoli un utile mezzo per trasmettere molteplici input culturali: quello storico, in quanto l’ambientazione è molto vicina alla realtà medioevale europea; quello culturale, in quanto coinvolgono l’immaginario comune riguardo a saghe e leggende conosciute; ludico e teatrale, in quanto avere la possibilità di interpretare dei personaggi sviluppa capacità interpersonali, stimola doti e attitudini umanistiche.

“I Reami di Arbor” si svolgerà nell’arco delle giornate di sabato e domenica nel contesto del Castello Savelli, che si popoleranno di figuranti in costume medioevale, che daranno vita a dimostrazioni di duelli all’arma bianca e non solo….

 

IL PROGRAMMA

Venerdi

dalle ore 16:00
- Apertura: intervento delle autorità patrocinanti e degli organizzatori
- Dimostrazioni e stage di combattimento, antichi mestieri e tradizioni a cura delle associazioni partecipanti

dalle ore 21:00
Valhalla Viking Victory - "Progetto Rohirrim: dimostrazione di combattimento ed altro"
Teatro:
"Prologo - La Storia dell'Anello"
- "Addio caro Bilbo"
- "Custodisci l'Anello"
(rappresentazioni a cura di "Vite in B/N")
Green Clouds (musica celtica)

Sabato

dalle ore 10:00
- Presentazione del libro “La Stirpe di Agortos (Prima generazione)” di Alessandra Paoloni -  Edizioni REI
- Presentazione del libro"La compagnia della cornamusa fatata" di Elena Bergamaschi e gli alunni della classe Quinta 2011-12, della Scuola Primaria “E. De Amicis” – Pontedera – ed Bandecchi& Vivaldi
Presenta Paolo Gori Vicepreside Istituto Comprensivo Pacinotti – Pontedera, Consigliere della Società Tolkieniana Italiana

dalle ore 15:30
- Presentazione del sito HOBBITFILM.IT a cura di Andrea Francesco Berni- Mirko d'Alessio
Dario Giansanti- "I cavalieri di Kiev. La mitologia slava e il ciclo cavalleresco russo".
- Presentazione libro “La mappa de Lo hobbit” di Paolo Gulisano – ed Ancora
- Presentazione libro “Le preghiere della Terra di mezzo” di Roberto Fontana – Sogno Edizioni
- Lezioni di lingua elfica (Eldalie)
- Dimostrazioni e stage di combattimento, antichi mestieri e tradizioni a cura delle associazioni partecipanti
- Concorso HOBBITON COSPLAY, premio ai migliori costumi a tema
L'Arte della Spada Occidentale - didattica aperta

dalle ore 21:00
La Via della Spada (performance dell'Arte della Spada medievale)
Teatro:
-"La Stella del Vespro"
-"Lo Specchio di Galadriel"
-"Gollum e Smeagol"
(rappresentazioni teatrali a cura di "Vite in B/N")
Morning Star (musica rock-medievale)
Gens d'Ys (spettacolo e animazione di danze irlandesi)

 

Domenica

dalle ore 11:00
Conferenza “ Riforgiare la spada spezzata: simbologia, valori e significati del Viaggio di un Guerriero in Tolkien” a cura di Rosaria Cozzolino e Daniele Bellucci della scuola La Via della Spada – Castelli Romani.

dalle ore 15:30
- Percorso e Gioco di Ruolo dal Vivo " I REAMI DI HARBOR" a cura de La Rosa dei Nirb
- Dimostrazioni e stage di combattimento, antichi mestieri e tradizioni a cura delle associazioni partecipanti
- Sfilata per le vie della città
- Lezioni di lingua Elfica (Eldalie)
- L'Arte della Spada Occidentale - didattica aperta

dalle ore 21:00
- La Via della Spada (performance dell'Arte della Spada Medievale)
The Shire (musica irlandese)
- Gens d'Ys (danze irlandesi, intrattenimento e animazione)

 

Durante le giornate conferenze, dibattiti, giochi di ruolo dal vivo, dimostrazioni e stage di combattimento medievale, artigiani, rievocazone di antichi mestieri, stand, prodotti tipici.


Parteciperanno con iniziative e attività:
La Rosa dei Nirb (organizzazione generica e stand caratteristici, percorsi e giochi di ruolo dal vivo)
Valhalla Viking Victory (dimostrazioni di combattimento Rohirrim)
Eldalie (lezioni di elfico e mostra tolkieniana)
La Via della Spada (performance e convegni sull'Arte della Spada)
La Compagnia della Lupa (dimostrazioni di combattimento storico e cinematografico)
Accademia Romana d'Armi (lezioni di scherma storica)
Reenactment Society (accampamento medievale, dimostrazioni di spada, arco, antichi mestieri)
Subh Lach Clan (oroscopo celtico)
ASI CIAO (cultura e prodotti tipici)
Ass. Pungolo (organizzazione)
Hola! (artigianato e prodotti tipici)
Guardie Ecozoofile Prociv (sicurezza)

 

LA MANIFESTAZIONE SARA' IDEALMENTE DEDICATA A GIANNI MUSY

 



 

 

OPEN DAY!! ACCADEMIA ACHILLE TOGLIANI

ISCRIZIONI APERTE IN VISTA DELL'OPEN DAY DEL 4 OTTOBRE!

Roma, settembre 2012 – L’Accademia Achille Togliani è lieta di annunciare che sono aperte le iscrizioni alle audizioni per il Corso di Formazione Professionale Attoriale, le quali proseguiranno fino alla metà di ottobre 2012. Per chi vuole intraprendere la carriera attoriale o approfondire il proprio talento, l’Accademia Togliani rappresenta da più di vent’anni un indirizzo storico e autorevole per  trasmettere gli strumenti più adatti per l’apprendimento e per muoversi con sicurezza nel mondo dello spettacolo, dei casting, del teatro e delle produzioni audiovisive.

Sotto la guida di Desy e Adelmo Togliani e uno staff di insegnanti di grande valore, si sviluppa ogni anno un ricco programma che si divide tra lezioni teoriche e pratiche, che porta l’allievo a maturare una concezione di sé e delle proprie capacità affinandole e incanalandole verso un cosciente e ottimale utilizzo.

Ogni anno, dopo ogni sessione accademica, gli allievi del Corso sono protagonisti di un saggio di fine anno che viene allestito presso un noto teatro romano e che prevede, come da tradizione,  una “prima” e una replica.

Il Corso, che prevede un Biennio di frequenza per un totale di 800 ore complessive, rilascia il Diploma di Qualifica Professionale di Attore e permette inoltre di acquisire crediti formativi universitari.

Tutto quello che può accadere al Corso di Formazione Professionale Attoriale  dell’Accademia Togliani potrete scoprirlo in occasione dell’OPEN DAY, che si terrà giovedì 4 ottobre 2012 a partire dalle 15.00 presso la sede di via Nomentana 1018 a Roma, dove gli insegnanti vi aspettano per condurvi senza alcun impegno a lezione, facendovi scoprire in questa giornata cosa vuol dire imparare a recitare, e mostrandovi l’Accademia e i suoi spazi.

L’Accademia Togliani vi aspetta numerosi per una nuova grande esperienza sul campo che potrebbe cambiarvi la vita…e darvi nuovi obiettivi,  prenotate la vostra lezione gratuita!

 

Per info, richieste e iscrizioni:
Segreteria Accademia Achille Togliani, Via Nomentana, 1018 – Roma
+39 347 1704428 / Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. / www.accademiatogliani.it

 



 

MORLUPO: INAUGURAZIONE CENTRO LIBELLULA

CENTRO LIBELLULA
INAUGURA LA NUOVA SEDE DI MORLUPO RM




“Si tratterà di un’inaugurazione fuori dagli schemi e dalle cerimonie rituali – anticipa l'addetta stampa Maria Roncacci – a conferma del tratto distintivo con cui vogliamo connotarci anche sul territorio”

Sarà un’inaugurazione senza tagli di nastro o discorsi istituzionali. Si tratterà piuttosto di entrare in un percorso guidato tra letteratura e poesia sfruttando l’arte come mezzo e strumento per trasferire conoscenza.

Le persone presenti all’inaugurazione avranno la possibilità di seguire un vero e proprio percorso fotografico attraverso il quale viene descritta l’idea del Centro Libellula fino alla sua realizzazione materiale nell’ambito della struttura stessa. Attraversando le immagini poste nei luoghi meno convenzionali o comunque diversi da quelli tradizionalmente destinati a ospitare quadri e fotografie, i partecipanti potranno percorrere un’imprevedibile esposizione che passa dalla fotografia del lavoro di riqualificazione del luogo ai ritratti dei poeti e dei loro lavori grafici.

Il Centro Libellula si propone come un luogo capace di conciliare aspetti diversi della vita sociale e lavorativa delle persone al fine di proporre un modus vivendi attento sia alle esigenze lavorative che formative dell’individuo.

La scelta – spiega Maria Roncacci – di battezzare ogni ambiente con il nome di una poetessa della tradizione italiana più recente, vuole essere un segnale forte che riguarda anche il mondo del lavoro. La nostra filosofia è quella di sottolineare concretamente sia l’importanza della creatività individuale, grazie agli spazi espositivi espressamente dedicati, e ai servizi rivolti al mondo della letteratura e dell’arte, sia l’attenzione nel favorire in modo quanto più corrispondente alla loro mission, l’inserimento di figure professionali e aziende nel mondo del lavoro. Consideriamo la presenza nell’ambito dei nostri locali del Fondo Librario di Poesia Contemporanea il fiore all'occhiello di questo luogo, e i corsi rivolti ad adulti e bambini che vengono svolti in questo ambito, sono la conferma di quanto riteniamo fondamentale porre attenzione all’individuo attraverso la totalità della sua sfera professionale, culturale e familiare. Il Centro Libellula è un’azienda al servizio della persona e delle aziende. La nostra forza è avere radici profonde ed estese che nascono nell’interazione e nell’ascolto costante, nello scambio reciproco con imprese, istituzioni, individui che operano quotidianamente sul nostro territorio. Il Lazio è un territorio fatto di tante ricchezze peculiari, differenti da provincia a provincia, ma accomunato da una sensibilità imprenditoriale e sociale unica e distintiva”

 

Ufficio stampa Centro LIBELLULA
Maria Roncacci
Via San Michele, 8 - 00067 Morlupo RM
Tel.  06 98267808
Fax. 06 9070667
mob 333 2045759
E-mail  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Sito web http://libellulaservices.com

 


 

 

 

ROMA RISUONA - SERATA FINALE

ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma
presenta

Roma riSuona

22 settembre ore 21.00

 

The Clockers

Soul Revolution

Jack Daniel

 

 

Dopo il successo della prima data tenutasi il 16, il 22 settembre si terrà il secondo appuntamento con la prima edizione di Roma RiSuona presso l'arena del Teatro Elsa Morante.


Dopo la qualità d'interpreti come Nicola Cantatore, chitarra solista dell' Orchestra Italiana di Renzo Arbore che assieme a Luisa Balzano, voce alla Annie Lennox danno vita al duo Acusticafè, Mats Hedberg, virtuoso delle sei corde che vanta prestigiose collaborazioni internazionali e compositore di colonne sonore attualmente impegnato nello spettacolo interidsciplinare "Iconico:cinema narrato - cinema suonato" e Migala Trio guidati da Davide Roberto, tra le formazioni più rappresentative del folk italiano, che contrassegnati da sonorità folk rivisitate come la pizzica e la tarantella, si aprono in contaminazione con altri stili, da quello balcanico, fino alla world music, il 22 sono di scena The Clockers, gruppo blues e country western che s’identifica nel suo leader Fabio Fiorina, voce, chitarra solista e autore dei brani. Reduci da un fortunato tour per mezza Europa sulla scia del loro ultimo album "By the river".

Sempre il 22 sarà poi il momento dei Soul Revolution, costituiti dal sodalizio tra Dee Bee, raffinata interprete della tradizione black e il chitarrista Fabrizio Scafetti, in promozione col loro ultimo album "People". Concludono il programma, i Jack Daniel, gruppo di recente costituzione che si rifà alla tradizione cantautorale italiana, attualmente in fase di realizzazione dell’album di esordio.

Roma RiSuona, organizzata dall'ASICIAO Coordinamento Provinciale di Roma, in collaborazione col Centro Culturale Elsa Morante, già nel nome rilancia la questione, quel riSuona che vuole sottolineare sia l'impossibilità di essere spenti, sia il nuovo, l'inedito, il non visto, al di là degli steccati corporativistici.

Presenta Pier Luigi Manieri.

Vi aspettiamo!!!

 


 

#SENZAPAURA PER LA CULTURA

 

 

 

VIENICI A TROVARE AD ATREJU IN VIA DI SAN GREGORIO - ROMA - COLOSSEO

 


 

 

 

SPAZI E MEMORIA - XII EDIZIONE

Lo spettacolo UNA SERATA AL TEATRO IOVINELLI con Marco Leandris e gli attori della compagnia e il corpo di ballo del balletto Splendor del 13 settembre 2012 è stato posticipato al 22 SETTEMBRE causa maltepo.

 

 


 

 

 


 

7° CORSO PER OPERATORI DI TEATRO SOCIALE

Siamo lieti di comunicarvi che da ottobre 2012 partirà un corso a cura di un'associazione affiliata all'ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma:

"7° Corso per operatori di Teatro Sociale" a cura dell'Associazione "Oltre le parole o.n.l.u.s." già patrocinato dall'E.T.I. (Ente teatrale Italiano), con l'affiliazione alla Federazione Nazionale Teatro Sociale (FNTS) ed il riconoscimento dei CFU con le Università convenzionate.

 

Il corso è indirizzato sia a chi già lavora nell'ambito del disagio sociale (handicap psico-fisici, tossicodipendenze, carceri, minori, stranieri, etc.), sia a chi vuole avvicinarsi al settore mediante l'approccio artistico, con particolare riferimento al teatro e accenni alla musica, all'audiovisivo, ad altre forme artistico-espressive.
Il corso è a numero chiuso (massimo 20 allievi), e avrà inizio a partire da ottobre 2012, con cadenza mensile (un week end al mese fino ad aprile più incontro finale a maggio).
I colloqui avverranno nel settembre 2012 previo appuntamento da concordare con la segreteria.
La selezione avverrà attraverso il colloquio, sulla base della motivazione e/o dell'esperienza professionale o di studi dei candidati.
Requisiti minimi per l'accesso sono l'aver compiuto il 21esimo anno di età ed essere in possesso almeno di diploma di Scuola Media Superiore.

Gli allievi potranno iscriversi al neo Albo Nazionale di Operatori di Teatro Sociale, partecipare alle attività pratiche dell'associazione, usufruire della struttura dell'associazione per presentare propri progetti nelle strutture di riferimento.


MODALITA' D'ISCRIZIONE

 

Qualora foste interessati, scrivete all'indirizzo " Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " inviando il VS Curriculum Vitae ed il numero di telefono al quale potervi contattare.

Per ulteriori info sul corso e sui costi  visitate il sito www.teatrocivile.it

 

 


 

Presentazione libri

ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma

è lieta di invitarvi


Giovedì 6 Settembre, ore 20.00

presso lo Spazio Libreria di "ALL'OMBRA DEL COLOSSEO"

Parco del Celio

Via di San Gregorio

Roma



Alla presentazione dei libri:


- La regia di frontiera di John Carpenter di PIER LUIGI MANIERI


- La mano sinistra di Satana di ROBERTO GENOVESI





Per info: 3345752012



Vi aspettiamo numerosi !





 

 

 

 

 



 

La Traviata a Villa Pamphilj

Appuntamento con la grande musica lirica il 2 agosto, nella splendida cornice di Villa Doria Pamphilj: è in scena “La Traviata” di Giuseppe Verdi, a cura dell’associazione Le Gemme della Lirica.

“La Traviata” è un’opera in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave tratto dal romanzo d’Alexandre Dumas (figlio), "La signora delle camelie"; viene considerata l’opera più significativa e romantica di Verdi e fa parte della trilogia romantica assieme a Il Trovatore e al Rigoletto. La prima rappresentazione avvenne al Teatro La Fenice di Venezia il 6 marzo 1853 ma, a causa soprattutto d’interpreti non all’altezza, si rivelò un piccolo fiasco; ripresa l’anno successivo coll’interpretazione d’un cast più valido riscosse però il dovuto e meritato successo.

Nel tempo “La Traviata” non ha mai smesso d’appassionare i melòmani, entrando a far parte del cosiddetto repertorio. Ha avuto interpreti d’alto livello specie nel ruolo principale, quello di Violetta (che richiede una voce da soprano contemporaneamente di coloratura, specie nell’atto primo, e drammatico che restituisca appieno la tinta verdiana), come – fra le altre – Maria Callas, Renata Scotto, Joan Sutherland; la parte del protagonista maschile, Alfredo, è stata invece interpretata in memorabili edizioni da celebri tenori quali Carlo Bergonzi, Alfredo Kraus, Mario Del Monaco.

Fra i passaggi più popolari dell’opera sono da segnalare l’invocazione di Violetta `Amami Alfredo!´ – diventata un topos della lirica – il famoso brindisi `Libiamo ne’ lieti calici´ (durante la scena iniziale), la cabaletta Sempre libera degg'io, il concertato finale del secondo atto, l’aria Addio, del passato, con Violetta ormai morente, e il duetto Parigi, o cara, noi lasceremo. Tutti brani capaci di raggiungere facilmente mente e cuore, si rivelano tutti momenti carichi di pathos e ricchi di romanticismo e dolcezza.


 

Le Gemme della Lirica

tel. botteghino 06 96668387 / info e prenotazioni 334 1642417 - 331 7361536

e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

sito ufficiale www.legemmedellalirica.com

Intero € 25,00 
ridotto € 20,00 over 65, gruppi, e carta per due
ridotto € 18,00 studenti universitari
ridotto € 12,00 bambini

 

Orari botteghino sul posto
tutti i giorni dalle ore 16.30 alle 19.00
dalle 20.00 per lo spettacolo della sera stessa

 

Villa Doria Pamphilj

via di San Pancrazio, 10

Area antistante la Casa dei Teatri

XVI municipio

 

 



 

 

LA TOSCA di Giacomo Puccini

L'Associazione Le Gemme della Lirica
presenta
La Tosca di Giacomo Puccini
domenica 29 luglio
Villa Doria Pamphilj di Roma

 

Presso la Villa Doria Pamphilj di Roma andrà in scena La Tosca, opera lirica in tre atti di Giacomo Puccini, ricca di colpi di scena e di trovate che tengono lo spettatore in costante tensione.

La musica sottolinea questa rapidità dell'azione ed è ricca di incisi tematici brevi e taglienti, spesso costruiti su armonie dissonanti, come quelle prodotta dalla successione degli accordi del tema di Scarpia che apre l'opera: Si bemolle maggiore, La bemolle maggiore, Mi maggiore (il primo e l'ultimo dei quali in rapporto di tritono).

La vena melodica di Puccini ha modo di emergere nei duetti, divenuti celeberrimi, tra Tosca e Mario, nonché nelle tre celebri romanze ("Recondita armonia", "Vissi d'arte", "E lucean le stelle") che rallentano in direzione lirica la concitazione della vicenda, il suo acme drammatico è invece costituito dal secondo atto.

Il libretto fu ricavato dal dramma omonimo di Victorien Sardou, ma fu ridotto da cinque a tre atti e snellito di molti particolari che costituivano la cornice storica realistica del dramma in prosa. La prima rappresentazione si tenne a Roma, al Teatro Costanzi, il 14 gennaio 1900 e da allora il pubblico italiano ed internazionale assiste alle sue rappresentazioni con grande entusiasmo. L´azione si svolge a Roma, nel 1800, nell´atmosfera tesa che segue l´eco degli avvenimenti rivoluzionari in Francia, e la caduta della prima Repubblica Romana.

Le Gemme della Lirica

tel. botteghino 06 96668387 / info e prenotazioni 334 1642417 - 331 7361536

e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

sito ufficiale www.legemmedellalirica.com

Intero € 25,00 
ridotto € 20,00 over 65, gruppi, e carta per due
ridotto € 18,00 studenti universitari
ridotto € 12,00 bambini

 

Orari botteghino sul posto
tutti i giorni dalle ore 16.30 alle 19.00
dalle 20.00 per lo spettacolo della sera stessa

 

Villa Doria Pamphilj

via di San Pancrazio, 10

Area antistante la Casa dei Teatri

XVI municipio

 



 

 

POSTICIPATA Roma riSUONA - Serata finale

 

ROMA RISUONA - CAUSA MALTEMPO la serata del 24 luglio alle ore 21,00 presso l'Arena del Centro Culturale Elsa Morante è posticipata al 22 Settembre


 


 

 

 

 

 

ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma
presenta

Roma riSuona

24 luglio ore 21.00

The Clockers special guest star Eric Daniel

Soul Revolution

Jack Daniel

 

 

Dopo il successo della prima data tenutasi il 16, il 24 luglio si terrà il secondo appuntamento con la prima edizione di Roma RiSuona presso l'arena del Teatro Elsa Morante.


Dopo la qualità d'interpreti come Nicola Cantatore, chitarra solista dell' Orchestra Italiana di Renzo Arbore che assieme a Luisa Balzano, voce alla Annie Lennox danno vita al duo Acusticafè, Mats Hedberg, virtuoso delle sei corde che vanta prestigiose collaborazioni internazionali e compositore di colonne sonore attualmente impegnato nello spettacolo interidsciplinare "Iconico:cinema narrato - cinema suonato" e Migala Trio guidati da Davide Roberto, tra le formazioni più rappresentative del folk italiano, che contrassegnati da sonorità folk rivisitate come la pizzica e la tarantella, si aprono in contaminazione con altri stili, da quello balcanico, fino alla world music, il 24 sono di scena The Clockers, gruppo blues e country western che s’identifica nel suo leader Fabio Fiorina, voce, chitarra solista e autore dei brani. Reduci da un fortunato tour per mezza Europa sulla scia del loro ultimo album "By the river" per l’evento del 24 presenteranno un ospite d’eccezione, il sassofonista Eric Daniel che tra le infinite collaborazioni di prestigio ha suonato con George Benson, Tom Jones, Ella Fitzgerald, Stevie Wonder, Joe Cocker, Natalie Cole, Zucchero, Roberto Ciotti, Solomon Burke, Sammy Davis Jr, Gino Paoli, Gigi D'Alessio, Giorgia. Sempre il 24 sarà poi il momento dei Soul Revolution, costituiti dal sodalizio tra Dee Bee, raffinata interprete della tradizione black e il chitarrista Fabrizio Scafetti, in promozione col loro ultimo album "People". Concludono il programma, i Jack Daniel, gruppo di recente costituzione che si rifà alla tradizione cantautorale italiana, attualmente in fase di realizzazione dell’album di esordio.

Roma RiSuona, organizzata dall'ASICIAO Coordinamento Provinciale di Roma, in collaborazione col Centro Culturale Elsa Morante, già nel nome rilancia la questione, quel riSuona che vuole sottolineare sia l'impossibilità di essere spenti, sia il nuovo, l'inedito, il non visto, al di là degli steccati corporativistici.

Presenta Pier Luigi Manieri.

Vi aspettiamo!!!


 



 

69° anniversario del bombardamento di SAN LORENZO

Si intitola


"Non lo dimenticheranno per mille anni"

19 luglio 1943: il bombardamento di San Lorenzo

 

 

l'evento organizzato dall'associazione Ambrosia in collaborazione con il Municipio III Assessorato alla Cultura e patrocinato da Asi Ciao Coordinamento Provinciale di Roma, per ricordare il bombardamento del quartiere di San Lorenzo e che si svolgera' mercoledì 18 luglio proprio sui luoghi della tragedia.

 


L'appuntamento è alle ore 17 presso il Centro di Documentazione dei Cimiteri Storici di Roma Capitale, Piazzale del Verano, 1 - torretta destra per la visita guidata delle tombe bombardate nel cimitero del Verano a cura della dott.ssa Laura Rendina.


Alle ore 19, aperitivo presso la Libreria Assaggi.


Dalle ore 21.00 l'evento sarà ospitato dalla Libreria Assaggi, Via degli Etruschi, 4 con l'incontro "Il bombardamento e la memoria?" all'interno del quale interverranno Alessandro Portelli (Università di Roma "La Sapienza") e Clara Cancellieri (Centro di Documentazione dei Cimiteri Storici di Roma Capitale).


L'ingresso è libero.

 

 


Per info:

mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

cell: 389 4272766

 


 

Roma riSuona

ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma presenta:


rassegna di Rock emergente e indipendente

Il 16 e il 24 luglio (ore 21.00) si terrà la prima edizione della rassegna di musica leggera presso l'arena del Teatro Elsa Morante (Piazzale Elsa Morante).
Nei due giorni si esibiranno alcune delle più interessanti realtà emergenti e non appartenenti al main stream musicale, un' occasione per fare il punto su quella che è la scena meno convenzionale della musica nella Capitale. Due giorni di grande musica definita dalla qualità degli interpreti, come Nicola Cantatore del duo Acusticafè, chitarra solista dell' Orchestra Italiana di Renzo Arbore; Mats Hedberg, virtuoso delle sei corde che vanta prestigiose collaborazioni internazionali e compositore di colonne sonore; The Clockers, reduci da un fortunato tour per mezza Europa; Soul Revolution, raffinati interpreti della tradizione black. Concludono il programma, gli Onda Anomala, contrassegnati da ritmi caraibici come la Bossa Nova e le sonorità folk rivisitate del Migala Trio, tra le più rappresentative formazioni del folk italiano.

Presenta Pier Luigi Manieri

Il calendario:

16 LUGLIO
• Acusticafè
• Migala Trio
• Mats Hedberg

24 LUGLIO

• Soul Revolution
• Onda Anomala
• The Clockers

 

L'entrata è libera.

 

Vi aspettiamo numerosi !

 

 


 

 

 


 

Notte di mezza estate

Notte di mezza Estate

Musica Immagini Idee Azione

Martedì 17 luglio dalle ore 19.30

Via di San Gregorio al Celio

Roma

 

 

 



 

 

LA DROGA NON FUNZIONA

Il 26 giugno rinnoviamo l'impegno nella lotta alle droghe

Un impegno globale contro le droghe. Queste le intenzioni dell’Onu che nel 1987 ha istituito la Giornata mondiale contro l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti da celebrarsi il 26 giugno di ogni anno.

Le associazioni Modavi, AsiCiao ed Opes, martedì 26 giugno saranno  a Roma presso la Galleria “Alberto Sordi” per distribuire palloncini, spillette e segnalibri con su scritto La droga non funziona – come cantano i Verve, in inglese però; inoltre partirà una campagna mediatica sui social network, a cui hanno già aderito, tra gli altri, la parlamentare ex ministro Giorgia Meloni e le Biblioteche di Roma Capitale.

Certo, quando l’Onu istituì questa giornata era un’altra epoca. Gli anni Ottanta: gli anni dell’eroina e della droga a fiumi sui palchi della musica “più dura”, quando la tossicodipendenza era un problema evidente in tutta la sua drammaticità nelle strade e nei parchi delle città.

Venticinque anni dopo, possiamo dire che il consumo di droghe non si è mai fermato; se diminuisce quello di alcune sostanze, altre di nuova generazione entrano nel mercato della morte. Così, giovani e meno giovani si lasciano andare, perdendosi nel vortice della dipendenza, vivendo una vita senza più colori.

L’appuntamento mondiale fissato al 26 giugno ci fa ricordare che la droga c’è e miete vittime ancora oggi, anche se si presenta sotto mentite spoglie, indossando un vestito firmato od ostentando “normalità”. Accade anche, purtroppo, che nuove emergenze sociali che dobbiamo rincorrere per arginare, rischiano di farci distogliere l’attenzione dalla piaga sempre presente rappresentata dalle tossicodipendenze.

Cosa può fare ognuno di noi nel proprio piccolo? Siamo chiamati ogni giorno a fare delle scelte etiche e morali. Per difendere la libertà dell’uomo da ciò che lo rende schiavo, diciamo tutti insieme, sempre e comunque, no alla droga, senza se e senza ma.

Allora teniamoci tutti pronti il 26 giugno. Chi non potrà essere a Roma per il sit-in che sarà attivo dalle 9 alle 14, potrà farlo aderendo alla campagna sui social network. Rappresentanti dello spettacolo, della politica e dell’associazionismo sono stati invitati a sostenere la causa, esponendo la spilletta dell’iniziativa o partecipando alla campagna mediatica sui social network attraverso il “pic-badge”.





 

 

TRA BORGHI E CASTELLI: CAMPAGNANO DI ROMA - 24 GIUGNO

ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma da sempre impegnata nella promozione e tutela ambientale attraverso l'organizzazione di eventi per la salvaguardia dei beni monumentali minori, per la tutela delle aree verdi e a sostegno del turismo sociale, ha aderito al programma

 

Giorniverdi nel Parco di Veio 2012


programma di escursioni e di attività guidate che fa parte del Progetto “Giorniverdi nei Parchi del Lazio” coordinato dall’Agenzia Regionale dei Parchi e promosso dall’Assessorato all’Ambiente e Sviluppo Sostenibile per lo sviluppo del turismo educativo e sociale all’interno dei parchi, riserve e monumenti naturali del Lazio.

E' un progetto realizzato dall'Ente Parco in collaborazione con Viaggiare in Natura T.O.

Il secondo appuntamento è DOMENICA 24 GIUGNO con

TRA BORGHI E CASTELLI: CAMPAGNANO DI ROMA

Una passeggiata nel centro storico di Campagnano di Roma ci farà conoscere un piccolo tesoro di arte e tradizioni a pochi chilometri dalla capitale.

L'appuntamento è alle ore 10.00 in piazza Cesare Leonelli, 16 (di fronte al Comune).

L'evento è patrocinato dal Comune di Campagnano di Roma, dal Sistema Bibliotecario Ceretano Sabatino e dalla Pro Loco Campagnano di Roma.

Il costo del biglietto è di € 5,00 a persona per attività e assicurazione.

La prenotazione è obbligatoria entro sabato 23 giugno inviano una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Vi aspettiamo numerosi!!!

 

 

 

 


 

"PREMIO Biblioteche di Roma": serata finale

9ª edizione
lunedì 18 giugno ore 19.30
Teatro Golden - Via Taranto 36

Invito

 

 

FINALISTI NARRATIVA
Ti ascolto di Federica De Paolis (Bompiani)
Il baratto di Giovanna Querci Favini (Marsilio)
Quando ci batteva forte il cuore di Stefano Zecchi (Mondadori)

 

FINALISTI SAGGISTICA
La lunga notte dei mille di Paolo Brogi (Aliberti)
Sorelle d’italia di Marina Cepeda Fuentes (Blu Edizioni)
Vivere non basta di Marcello Veneziani (Mondatori)

 

NARRATIVA OPERE PRIME
Agente sacrificabile di Colizza Filippo (Mondadori)
Il mantello della Sosandra di Emanuele Greco (Edizioni Tored)


intervengono
Federico Mollicone Presidente Commissione Cultura di Roma Capitale
Francesco Antonelli Presidente Biblioteche di Roma Capitale
Alessandro Massimo Voglino Direttore Biblioteche di Roma Capitale
Alessio GioanniniAntonio GuidiPaolo Solvi Consiglio di Amministrazione Biblioteche di Roma Capitale
partecipa il Comitato scientifico del Premio e gli autori finalisti
conduce Michele Cucuzza con Simonetta Bartolini
letture di Serena Troiani Marco Prosperini



 

 

 


 

LABORATORI DIDATTICO-RICREATIVI AL CENTRO CULTURALE ALDO FABRIZI

 

 


 

Presentazione libro "Omicidio di Stato"

Armando Curcio Editore, in accordo con Roma Capitale presenta il libro 
Omicidio di Stato. Storia dei giornalisti Graziella De Palo e Italo Toni.

Prefazione di Gian Paolo Pelizzaro, in esclusiva nelle Biblioteche di Roma, dal 12 al 15 giugno.


Partecipano Nicola De Palo; Giancarlo De Palo, fratello di Graziella De Palo; Gian Paolo Pelizzaro, giornalista, saggista, esperto di terrorismo internazionale e questioni di Intelligence. Modera Vittorio Morelli, giornalista dell'agenzia AGI


12 giugno ore 17 Biblioteca Pasolini, viale Caduti per la Resistenza, 410/A (Spinaceto). Invito

 

14 giugno ore 18.30 Biblioteca Rispoli, piazza Grazioli 4 (Piazza Venezia). In questa occasione saranno presenti anche Aldo Toni Alvaro Rossi, fratello e cugino di Italo ToniInvito

 

15 giugno ore 19 Biblioteca Enzo Tortora, in via Nicola Zabaglia 27 b (Testaccio). Invito

 

 

Il Libro 
Omicidio di Stato

Quella di Graziella e Italo è una storia del tutto diversa da quella degli altri. Un tabù. D’altra parte, tutta la tragica vicenda di Graziella e Italo non è altro che un faro spento, un appuntamento mancato, un buco nero, un intrigo silenzioso, un mistero senza clamore, un’inchiesta senza colpevoli, un’ingiustizia sconosciuta, una crudeltà metallica, un silenzio di pietra.

 

 

L'autore
Nicola De Palo
, 47 anni e residente a Loano (Savona), appassionato e studioso di storia contemporanea, è in possesso di inquietanti documenti inediti sull’assassinio nel 1980 della cugina giornalista, Graziella De Palo, e del collega Italo Toni. Laureatosi come pedagogista-formatore, nel tempo libero è impegnato come valutatore socio-ambientale per Banca Etica. Il libro inchiesta su Graziella De Palo e Italo Toni è il suo esordio assoluto.

 

Approfondimento sulla scomparsa dei due giornalisti

Segreti di Stato sul portale tematico di LiberoReporter.it


http://www.lastoriasiamonoi.rai.it/puntata.aspx?id=589
sul Portale della RAI Educational www.educational.rai.it/

 

 

 

 

Sul caso Toni - De Palo
Un mistero di stato

È il 2 settembre del 1980, Italo Toni e Graziella De Palo, due giornalisti italiani inviati in Libano per indagare sui traffici di armi da Beirut, scompaiono senza lasciare tracce. A 29 anni di distanza i loro corpi non sono stati ancora ritrovati.

I giornalisti Italo Toni e Graziella De Palo da dieci giorni si trovano in Libano per raccontarne la guerra civile, coacervo di contraddizioni politico-militari e terreno di scontro di più raggruppamenti (nonché laboratorio di quella che sarà, due anni dopo, l’invasione israeliana mossa da Ariel Sharon), ma soprattutto per indagare sui traffici d’armi e sugli intrighi internazionali che vedono anche la partecipazione dei servizi segreti italiani. ...

 

 



 

PASSEGGIANDO NELLA STORIA

ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma da sempre impegnata nella Promozione e Tutela ambientale attraverso l’organizzazione di eventi per la salvaguardia dei beni monumentali minori, per la tutela delle aree verdi e a sostegno del turismo sociale

patrocina

l’iniziativa Passeggiando nella storia” – i mercoledì archeologici, un percorso di passeggiate guidate nel mese di giugno volto alla riscoperta delle vie consolari del VI° Municipio di Roma Capitale, dei siti archeologici, dei luoghi di culto e delle nostre tradizioni.

L’evento organizzato dall’ APMI Selciaroli Romani, Comitato delle Tradizioni Popolari e POLIS 2.0 nasce con lo scopo di riscoprire la storia della propria città: le nostre strade e piazze sulle quali ogni giorno freneticamente camminiamo  sono un inestimabile patrimonio storico artistico ma molto spesso ce ne dimentichiamo.

Il programma di visite prevede tre appuntamenti:

Il primo sarà mercoledì 13 giugno 2012, dalle ore 17. 15 - partenza da Villa Gordiani  - ingresso Via Prenestina con la visita guidata dell’Aula Ottagonale di Villa Gordiani, del Mausoleo dei Gordiani e basilica paleocristiana.

Il 20 giugno 2012, dalle ore 17.15 – partenza da Villa Gordiani – ingresso Via Olevano Romano, visita guidata al Colombarium di Via Olevano Romano

Il terzo e ultimo appuntamento si svolgerà il 27 giugno 2012, dalle ore 17.15 – partenza da Villa de Sanctis – ingresso Via Capua con la visita di Villa de Sanctis, Tor Pignattara, Parco Labicano, Mausoleo di Sant’Elena, Parco delle sculture.

La quota di partecipazione è di € 5,00


Per prenotazioni:
Casa del Cittadino - Viale Telese, 19 - Roma
tutti i mercoledì dalle ore 17,00 alle ore 19,00
tel. 06 6062940

Dott.ssa Ilaria Giacobbi - 366 2773812  - SITO WEB APMI

ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma
Via Carlo Pesenti, 109 - Roma
tel. 06 45438002  - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.





 

UN VIAGGIO LUNGO UN'EMOZIONE

‘Un Viaggio lungo un’Emozione’ bandito concorso intitolato a Vicinanza

 

Si intitola ‘Un Viaggio lungo un’Emozione’ il nuovo concorso letterario promosso dall’Associazione Culturale ‘Il Cherubino’ e dedicato ad Alessandro Vicinanza, fondatore della piccola Casa Editrice ‘Il Bosco e la Nave’, scomparso nel 2004. L’iniziativa, nata con l’obiettivo di celebrare la scrittura e mantenerne viva la tradizione nonostante l’avvento delle nuove tecnologie, si rivolge ai giovani under 30 e si articola in tre categorie: la Poesia, il Fumetto e il Blog tematico.

La partecipazione al concorso, patrocinato tra gli altri, dall’Assessorato alle Politiche Culturali di Roma Capitale, dal Consiglio Regionale del Lazio, dalla Provincia di Roma, dall’Agenzia Nazionale per i Giovani, dalla Sapienza – Universita’ di Roma in collaborazione con Istituzione Biblioteche di Roma, ASI CIAO Coordinamento Provinciale di Roma e Emozione3 – Cofanetti regalo, e’ completamente gratuita.

“Per dare modo ai giovani di raccontarsi, stimolandone la creativita’ e il talento – spiega il presidente dell’Associazione, Irina Cuda – abbiamo pensato di realizzare un progetto che avesse come tema il viaggio, sottolineandone anche l’importanza da un punto di vista simbolico perche’ nella vita non conta tanto la meta, quanto piuttosto il cammino da compiere per il suo raggiungimento. Occorre sfatare il mito che i soli strumenti di comunicazione diffusi tra i giovanissimi oggi, siano i brevi messaggi di testo, spesso sgrammaticati, che si scambiano, poiche’ essi sono dotati invece di grande spirito di ricerca e di innovazione letteraria”.

 


Per avere più informazioni cliccare qui
Per leggere il regolamento cliccare qui
Per qualsiasi informazione che non trovi è possibile inviare una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


 

UNA GIORNATA IN SCUDERIA - 26 MAGGIO

Asi Ciao Coordinamento Provinciale di Roma da sempre impegnata nella promozione e tutela ambientale tramite l'organizzazione di eventi per la salvaguardia dei beni monumentali minori, per la tutela delle arie verdi e a sostegno del turismo sociale, ha aderito al programma

Giorniverdi nel Parco di Veio 2012

programma di escursioni e di attività guidate che fa parte del Progetto "Giorni Verdi nei Parchi del Lazio" coordinato dall'Agenzia Regionale dei Parchi e promosso dall'Assessorato all'Ambiente e Sviluppo Sostenibile per lo sviluppo del turismo educativo e sociale all'interno dei parchi, riserve e monumenti naturali del Lazio.

E’ un progetto realizzato dall’Ente Parco in collaborazione con Viaggiare in Natura T.O.


Il primo appuntamento è SABATO 26 maggio 2012 con


UNA GIORNATA IN SCUDERIA


La giornata è stata pensata e interamente dedicata ai piu' piccoli che assisteranno durante la mattinata a dimostrazioni pratiche dei lavori in scuderia e di approccio al cavallo.


L'appuntamento è alle ore 10.00 presso l'Azienda Agricola Simonetta Caroselli - Scuola di Equitazione A.F. asd di Sacrofano, Via Pineto, 4.

L’evento è organizzato in collaborazione con: Comitato Tradizioni Popolari, Fare Verde Onlus Associazione L’Orecchio di Dionisio, PROCIV XX Municipio.

Il costo del biglietto è di 7,00 euro per visita e attivita' all'interno del maneggio. Con 5,00 euro in piu' è previsto il pranzo al sacco.

La prenotazione è obbligatoria entro venerdì 25 maggio 2012 inviando una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Vi aspettiamo numerosi!

 

 


 

OLYMPIA ARS ORCHESTRA 26 MAGGIO e 1 GIUGNO

 

PER I SOCI ASICIAO E' PREVISTA LA RIDUZIONE

PARTECIPATE NUMEROSI!!!!